Al Bano su Ylenia Carrisi: so come è morta: “Ho bevuto fino a…”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:11

Al Bano spiega come sarebbe morta sua figlia Ylenia Carrisi e come ha fatto a raccontare tutto nell’autobiografia, nonostante l’estremo dolore provato

Ylenia Carrisi, Al Bano sa come è morta: "Ho bevuto fino a..."
Al Bano – Ylenia Carrisi (fonte foto: Instagram, screenshot)

La scomparsa di una figlia è una ferita insanabile, una fonte di dolore che non conosce tregua, e che al massimo può attenuarsi e a volta farsi più forte, ma che tuttavia non scompare mai: ed è il dolore provato anche da Al Bano e Romina Power rispetto alla sparizione, diversi anni or sono, della bellissima Ylenia Carrisi.

Un fatto tragico, sui cui comprensibilmente il cantautore di Cellino San Marco non torna mai o quasi.

Se la mamma di Ylenia, Romina, continua ad avere una grande speranza in merito al suo ritrovamento, lanciando spesso appelli e condividendo le proprie emozioni e le foto della figlia con il nutrito popolo dei suoi fan e follower, diverso sembrerebbe l’atteggiamento del papà, Al Bano.

Rispetto alla sparizione della bella Ylenia, avvenuta anni fa a New Orleans, negli Stati Uniti d’America, si sono susseguite numerose voci e testimonianze, fino ad arrivare, nel 2015, all’apertura di un caso con relativo esame del DNA.

Come riporta il quotidiano Libero, Al Bano sarebbe sicuro che, a giocare un ruolo fondamentale nella scomparsa di Ylenia, sarebbe stata la droga.

LEGGI ANCHE –> Romina e Al Bano, Ylenia sparita: l’enorme dolore di nonna Yolanda

SCOMPARSA DI YLENIA CARRISI: AL BANO LASCIA INTENDERE CHE SI SIA TRATTATO DI SUICIDIO

 

Visualizza questo post su Instagram

 

You are SO loved,Ylenia! And missed #yleniacarrisi #yleniacarrisipower #missing

Un post condiviso da Romina Power (@rominaspower) in data:

Una vicenda tragica sui cui tanto si è detto e scritto, e che resta tuttavia avvolta nel mistero, oltre che provocare, a distanza di anni, un dolore enorme per la famiglia Carrisi, Al Bano, e tutti i suoi cari. E per la madre Romina Power, ovviamente, che ha da poco condiviso sui social il suo addio dopo la notizia di un lutto.

Come detto, stando a quanto riportato dal quotidiano Libero, il cantautore di Cellino San Marco sarebbe certo del ruolo della droga nelle sorti tragiche della figlia. Secondo Al Bano infatti, Ylenia sarebbe stata sotto effetto di stupefacenti al momento della sua scomparsa. La ragazza, sarebbe dunque sprofondata in acqua, nel Mississipi.

Secondo questa ricostruzione, Al Bano farebbe dunque ritorno sulla vicenda e lascerebbe intendere che il destino di Ylenia Carrisi sarebbe stato nel segno di un suicidio.

Nell’autobiografia dell’amato e apprezzato artista, nonché orgoglio della musica italiana, la vicenda viene trattata.

Al Bano spiega: “Ho bevuto fino a stordirmi prima di aggiungere alla mia autobiografia la parte sulla scomparsa di mia figlia Ylenia“. Successivamente il cantautore aggiunge di aver contattato il giornalista che ha lavorato con lui all’opera, e gli ha dettato il testo. Inoltre, Al Bano non avrebbe neanche riletto le parole dettate.

LEGGI ANCHE –> Romina Power incerta su Sanremo: ma c’è una sorpresa con Al Bano

Una vicenda davvero dolorosa e tragica, quello relativa alle sorti di Ylenia, e tuttavia non l’unico dolore vissuto da Al Bano e dalla famiglia Carrisi: come è noto, il cantautore ha di recente perso sua madre, la dolce signora Jolanda, e proprio in questi giorni l’artista di Cellino San Marco le ha dedicato alcune parole in una commovente lettera d’addio.