Ornella Muti, quel segreto dal suo passato spiazza i fan

Dal tradimento con Celentano all’esordio cinematografico, ecco tutto quello che c’è da sapere su Ornella Muti, al secolo Francesca Romana Rivelli.

Ornella Muti
Ornella Muti | Fonte Foto Getty Images

Tra le attrici più amate del cinema italiano, Ornella Muti ha fatto incetta di premi e candidature nel corso della sua lunga carriera, lavorando al fianco di grandi ed eminenti nomi. Da Paolo VirìDino Risi, Da Mario MonicelliEttore Scola fino al talento internazionale di Woody Allen, al Muti è stata diretta da incredibili registi.

Ecco tutto quello che c’è da sapere sulla Muti, dall’infanzia al cambio nome, fino alla tormentata vita privata, tornata di recente sulla bocca di tutti dopo la rivelazione di Adriano Celentano del loro breve periodo da amanti.

LEGGI ANCHE>>>Naike Rivelli svuota l’armadio di Ornella Muti: il video stupisce tutti

LEGGI ANCHE>>>Ornella Muti lacrime in diretta: “Ho subito un tentativo di molestia”

Ornella Muti, chi è? Eta, altezza, peso, vero nome

Ornella Muti lacrime in diretta
foto facebook

Nome d’arte: Ornella Muti

Nome e Cognome: Francesca Romana Rivelli

Data di Nascita: 9 marzo 1955

Età: 65 anni

Altezza: 168 cm

Peso: 55 kg

Francesca Romana Rivelli è nata a Roma il 9 marzo 1955, suo padre era un giornalista di origini napoletane, mentre sua madre Ilse Renate Krause – recentemente scomparsa – era una scultrice aveva origini estoni e russe. Francesca era la seconda di due figlie, insieme a sorella maggiore Claudia per diversi anni ha lavorato come attrice per i foto romanzi.

Francesca diventa Ornella Muti, il precoce debutto: aveva solo 14 anni

Ornella Muti
Ornella Muti | Fonte Foto Getty Images

Nel pieno della sua adolescenza, nel 1969, viene scoperta dal regista Damiano Damiani che la vuole come protagonista del film La moglie più bella che si ispira alla storia di Franca Viola – prima donna in Italia a rifiutare un matrimonio riparatore.-

Fu Damiani a imporre a Francesca di cambiare il nome in Ornella Muti, al tempo c’era già la nota attrice Luisa Rivelli. Il nome d’arte di Francesca Romana ha origini dannunziane, Ornella è un personaggio del romanzo La figlia di Jorio, mentre Elena Muti è la protagonista de Il Piacere.

Inizia così una lunga carriera cinematografia che la porta a lavorare per numerose produzioni di successo (Un solo grande amore, Il sole nella pelle, L’Amante adolescente, per citarne alcuni). È nel 1974 che avviene il secondo incontro fondamentale nella carriera di Ornella, quello con Mario Monicelli, che la volle in Romanzao popolare nelle vesti di Vincenzina. Al fianco di Ugo Tognazzi, Ornella ha girato il film incinta.

Tra i vari film di quegli anni I nuovi mostri, di Monicelli-Risi-Scoola, che venne candidato come Miglior film Straniero ai Premi Oscar del 1972. Nel 1980 partecipa al kolassal americano Flash Gordon nei panni della Principessa Aura.

Rifiutò un ruolo in 0007 – Solo per i tuoi occhi perché il suo costumista non era stato ingaggiato. Lavora poi Adriano Celentano ne Il Bisbetico Domato, con Renato Pozzetto ne Un povero riccoNessuno è perfetto e con Paolo Villaggio nel film Bonnie e Clyde all’italiana

Ornella Muti, l’amore per Alessio Orano e il matrimonio con Federico Fachinettii

Naike Rivelli, post intenso con Ornella Muti: "mai scesa a compromessi"
Naike Rivelli – post, foto con Ornella Muti (fonte foto: Instagram, @naikerivelli)

Nel 1974 è nata la prima figlia di Ornella, Naike Rivelli. Nella vita di Ornella ci sono stati numerosi uomini importanti, il primo marito Alessio Orano noto attore italiano, che sposò nel 1975.  La loro storia d’amore non ebbe molta fortuna e sette anni dopo i due si separarono. Il suo secondo grande amore fu lo spagnolo Josè Luis Bermudez de Castro.

Nel 1988 intraprese una relazione con Federico Fachinetti, con l quale convola a nozze nello stesso anno. Dal loro matrimonio nascono due figli, Carolina e Andre, nati rispettivamente nel 1984 e nel 1987.

L’ultimo grande amore di Ornella è stato l’imprenditore Fabrice Kerhervè.

“Innamorato pazzo”, l’amore clandestino tra Ornella Muti e Adriano Celentano

Adriano Celentano
Fonte Facebook – Spettacolo Fanpage

La relazione clandestina tra Celentano e Ornella ha destato non poco stupore, nonostante il feeling tra i due sul set di Innamorato Pazzo nessuno aveva capito che l’intesa tra i due attori c’era anche fuori dal set.

La rivelazione è arrivata da Celentano, che ha molto contrariato Ornella e la sua famiglia. La nota attrice ha ammesso “Avrei portato il segreto nella tomba” puntando il dito contro il cantante.

I figli di Ornella Muti: chi sono Naike, Claudia e Andrea

Naike Rivelli e Ornella Muti
Fonte foto: Getty Images

Naike Rivelli è nata a Monaco di Baviera, il 10 ottobre del 1974 e ha debuttato a soli 8 anni come attrice al fianco della sua famosa mamma ne Bonnie e Clyde all’italiana. Ha lavorato in diverse  produzioni cinematografiche sia all’estero e ha condotto alcuni programmi televisivi. Nel 2020 debutta come cantante pop sotto lo pseudonimo di Nayked.

Partecipa alla quarta edizione di Pechino Express con il fratello Andrea, qui conosce e si innamora del figlio di Albano e RominaYari Carrisi, del quale ha perso un bambino.

Non si conosce l’identità di suo padre. Nel 1996 Naike diventa mamma d Akash, frutto di una breve relazione. Nel 2002 sposa l’attore tedesco Manou Lubowski, con il quale divorzia otto mesi dopo. Oggi Naike è un popolare volto del piccolo schermo.

Carolina Fachinetti non ha mai amato molto le luci della ribalta. Nel febbraio del 2020 è rimasta vedova del suo compagno Andrea Longhi, prematuramente scomparso a causa di un tumore. I due avevano due figli, di 5 e 3 anni.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Ornella Muti (@ornellamuti)

Ornella Muti, la terribile rivelazione: “Ho subito un tentativo di molestia”

Ospite di Oggi è un altro giorno, la Muti ha confessato a microfoni di Serena Bortone di aver subito un tentativo di molestia, al punto che quando era molto giovane temeva di salire sugli autobus.

Ornella Muti e il profondo lutto per la scomparsa della mamma

Francesca Romana, lo scorso 16  ottobre 2020, ha perso la sua amata mamma Ilse Renate Krause. La nipote Carolina Fachinetti l’ha così ricordata sui social “Donna. Mamma. Nonna. Toro. Forte…da te ho preso l’amore della lettura, l’eredità russa, il carattere testardo.”

La filmografia di Ornella Muti

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Ornella Muti (@ornellamuti)

Ornella ha lavorato per numerose produzioni, italiane e straniere.

Filmografia anni Settanta

  • La moglie più bella (1970)
  • Il sole nella pelle (1971)
  • Un posto ideale per uccidere (1971)
  • Un solo grande amore (1972)
  • Esperienze prematrimoniali (1972)
  • Fiorina la vaccai (1972)
  • Un posto ideale per uccidere (1971)
  • Un solo grande amore (1972)
  • Esperienze prematrimoniali (1972)
  • Fiorina la vacca (1972)
  • Le monache di Sant’Arcangelo (1973)
  • Tutti figli di Mammasantissima (1973)
  • Paolo il caldo (1973)
  • L’amante adolescente (1974)
  • La segretaria (1974)
  • Appassionata (1974)
  • Romanzo popolare (1974)
  • Leonor – Cronaca di altri tempi (1975)
  • Il mio primo uomo(1975)
  • Come una rosa al naso (1976)
  • L’ultima donna (1976)
  • La stanza del vescovo (1977)
  • Morte di una carogna (Mort d’un pourri) (1977)
  • I nuovi mostri (1977)
  • Ritratto di borghesia in nero (1978)
  • Primo amore (1978)
  • Eutanasia di un amore (1978)
  • Giallo napoletano (1979)
  • La vita è bella (1979)

Filmografia Anni Ottanta

  • Il bisbetico domato (1980)
  • Flash Gordon (1980)
  • Per amore e per denaro (Love & Money) (1982)
  • Storie di ordinaria follia (1981)
  • Nessuno è perfetto (1981)
  • Innamorato pazzo (1981)
  • La ragazza di Trieste (1982)
  • Bonnie e Clyde all’italiana (1983)
  • Un povero ricco (1983)
  • Un amore di Swann (1983)
  • Il futuro è donna (1984)
  • Tutta colpa del paradiso (1985)
  • Grandi magazzini (1986)
  • Stregati (1986)
  • Cronaca di una morte annunciata (1987)
  • Io e mia sorella (1987)
  • Codice privato (1988)
  • Il frullo del passero (1988)
  • ‘o Re (1988)
  • Aspetta primavera, Bandini (1989)

Filmografia Anni Novanta

  • Il viaggio di Capitan Fracassa (1990)
  • Stasera a casa di Alice (1990)
  • Oscar – Un fidanzato per due figlie (Oscar) (1991)
  • La domenica specialmente (1991)
  • Il conte Max (1991)
  • Vacanze di Natale ’91, (1991)
  • Mezzaestate (1991)
  • Sette criminali e un bassotto (1992)
  • Non chiamarmi Omar (1992)
  • L’amante bilingue (1993)
  • Compromesso d’amore (Bienvenida Tatiana) (1994)
  • Per scherzo! (1996)
  • Mi fai un favore (1996)
  • Mordburo (1997)
  • Widows – Erst die Ehe, dann das Vergnügen (1998)
  • Somewhere in the city (1998)
  • L’inconnu de Strasbourg (1998)
  • Panni sporchi (1999)

Filmografia anni Duemila

  • Terra del fuoco (2000)
  • The Unscarred (2000)
  • Jet Set (2000)
  • Favorite Son (2001)
  • Domani (2001)
  • Una lunga lunga lunga notte d’amore (2001)
  • Last Run (2001)
  • Hotel (2002)
  • Dopo la vita (Après la vie) (2002)
  • Rincorsa (Cavale) (2002)
  • Una coppia perfetta (Un couple épatant) (2002)
  • Uomini & donne, amori & bugie (2003)
  • Le valigie di Tulse Luper – La storia di Moab (2003)
  • Dimmi di sì (2004)
  • People (2004)
  • La bambina dalle mani sporche (2005)
  • Ingannevole è il cuore più di ogni cosa (2005)
  • Les Bronzés 3 : Amis pour la vie (2006)
  • L’inchiesta (2007)
  • Civico zero (2007)
  • Io non ci cascone (2008)
  • Vittorio racconta Gassman (2011)
  • To Rome with Love (2012)
  • Daitona (alias Passero Rosso) (2016)
  • Checkmate (2016)
  • Notti magiche (2018)
  • Wine to Love – I colori dell’amore (2018)
  • Mare di grano (2018)

Entra nel gruppo offerte di lavoro, pensioni, bonus, invalidità - 104 e news