Amadeus criticato, Costanzo lo difende: è un momento difficile

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:39

Amadeus è stato duramente criticato da una telespettatrice che con una lettera indirizzata al settimanale Nuovo ha espresso il suo dissenso per le repliche in onda.

Amadeus
foto facebook

A causa del Coronavirus tanti programmi hanno dovuto interrompere la loro programmazione e la registrazione delle puntate nuove, stessa sorte è toccata al quiz preserale del conduttore di Rai Uno.

Da due mesi infatti va in onda ogni giorno con le repliche de i Soliti Ignoti, ma sembra proprio che a qualcuno la cosa abbia stancato.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: FIORELLO CONFESSA A AMADEUS: “HO FATTO UN INCUBO”

Amadeus criticato da una spettatrice: “Noi paghiamo il canone”

Amadeus
foto facebook

Amadeus, in onda da due mesi con le repliche de i Soliti Ignori su Rai Uno, ha ricevuto delle aspre critiche da parte di qualche telespettatore che è stanco di non vedere puntate nuove.

A farlo è stato una donna che ha inviato una lettera alla rubrica curata da Maurizio Costanzo per il settimanale Nuovo in cui ha espresso il suo disappunto sul fatto che il timoniere del Festival di Sanremo 2020 non riesca a inventare nulla al posto delle repliche: “Noi paghiamo il canone, è una questione di rispetto”.

Parole che hanno colpito il giornalista romano, marito di Maria De Filippi, che non ha potuto fare a meno di ammettere il disappunto nei confronti della Rai che non riesce nello specifico a proporre qualcosa di nuovo.

Ma è vero pure che sempre nella sua risposta Costanzo dichiara: “il momento è davvero drammatico e con il calo degli investimenti, per la Rai un programma come quello di Rai Uno, anche se in replica è una sicurezza”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: AMADEUS, ECCO LA MOGLIE GIOVANNA NEL PASSATO

Ma non è tutto, sempre nella sua lettera di risposta il giornalista ha anche fatto presente di come il quiz stia battendo a livello di ascolti anche Striscia la Notizia e che sono queste le ragioni per cui l’azienda continua a mandare in onda le puntate di replica.

La lettera si conclude con la rassicurazione da parte di Maurizio Costanzo, certo che a breve ci saranno delle novità anche da questo punto di vista. Non ci resta quindi che aspettare.