Paolo Bonolis, cambia tutto? Le sue parole sul futuro in tv

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:30

Il noto ed amato conduttore di Avanti un altro, Paolo Bonolis, si racconta in un’intervista e parla del suo futuro in tv: cosa bolle in pentola?

Paolo Bonolis, cambia tutto? Le sue parole sul futuro in tv
Paolo Bonolis (fonte foto: Instagram, @sonopaolobonolis)

Amato per la sua bravura e l’innata simpatia, seguitissimo e famoso, il conduttore di Avanti un altro, Paolo Bonolis, torna a far parlare di sé dopo le parole forti rilasciate sulla Mediaset, in seguito alla scelta di non mandare in onda il programma, e successivamente alle voci su un suo ipotetico ritorno in Rai.

Nel corso di una recente intervista rilasciata RTL 102.5, nello specifico alla trasmissione W Italia, il presentatore ha parlato delle proprie passioni relative al mondo del piccolo schermo, o meglio di ciò che gli piacerebbe fare.

Tra i suoi maggior interessi infatti, ha spiegato, c’è la documentaristica divertente, ossia la possibilità di poter fare divulgazione ma in modo più leggero. Un’idea che nasce dalla consapevolezza che la stessa divulgazione può essere fatta, e in modo anche più pregnante, se attraverso una modalità ironica e non accademica.

Che questo sia un progetto, che appartiene al futuro e che il conduttore realizzerà, è presto per dirlo. Paolo sottolinea anche che non potrebbe fare tutto da sé, perché in tal caso sarebbe come tornare all’adolescenza.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> PAOLO BONOLIS, LA CONFESSIONE INASPETTATA: FAN SENZA PAROLE

PAOLO BONOLIS, QUALCOSA BOLLE IN PENTOLA PER IL FUTURO IN TV DEL CONDUTTORE DI AVANTI UN ALTRO?

Paolo Bonolis, cambia tutto? Le sue parole sul futuro in tv
Paolo Bonolis (fonte foto: Instagram, @sonopaolobonolis)

Fanno discutere le parole di Paolo Bonolis, il conduttore di Avanti un altro, rilasciate al programma radiofonico W Italia su RTL 102.5, soprattutto dopo le tensioni con Mediaset in merito alla chiusura del programma che gli spettatori conoscono bene.

Come detto, nella suddetta intervista Paolo ha spiegato che qualche volta il pensiero è andato su tale progetto, quello della divulgazione fatta in modo divertente, ma che tuttavia i numerosi impegni non hanno permesso al presentatore di concentrarsi e realizzare tale idea.

Storia, natura, documentaristica spiegata in modo ironico e un po’ più leggero, come lui stesso spiega: “È un po’ uno stile che avevo preso ai tempi di c dove mi rendevo conto che, quando volevi provare ad insegnare delle cose ai bambini, potevi insegnargli una o due cose a puntata, facendoli divertire”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> PAOLO BONOLIS A VERISSIMO: “HO PERSO MIO FIGLIO QUANDO AVEVA 4 ANNI”

Non resta che aspettare e vedere cosa il futuro riserverà all’amato conduttore, e dove le scelte lo porteranno, con la certezza che qualsiasi cosa farà, il successo sarà assicurato, grazie alla sua bravura e al suo talento.