WhatsApp, stufi di ascoltare i messaggi vocali? Semplice, leggeteli! Il trucchetto

Tra i tanti trucchi disponibili per WhatsApp, c’è anche quello per leggere i vocali. Una soluzione facile e comoda che non vi obbliga a tenere l’orecchio al telefono.

WhatsApp e vocali (AdobeStock)
WhatsApp e vocali (AdobeStock)

L’era digitale ci ha fornito tanti strumenti per comunicare. Non solo tramite la scrittura ma anche con la voce, al di là delle più tradizionali chiamate. Tra le tante applicazioni di messaggistica c’è WhatsApp. Questa è un colosso in questo campo. È usata da milioni di persone che ogni giorno ne fanno uso con estrema facilità.

In questi anni, abbiamo visto diversi trucchi che si possono usare per questa applicazione. Come, ad esempio, la piccola scorciatoia che riguarda la nostra presenza all’interno di tanti gruppi. Questo è solo un esempio delle tante possibilità che si possono avere con questa applicazione. Non solo dettate dall’applicazione principale ma anche da scorciatoie esterne.

Tra le molteplici funzionalità, troviamo i vocali. Questi non piacciono a tutti e, soprattutto, non piacciono quando un utente ne abusa. Stare molto tempo al telefono, in maniera obbligata, può portare un certo fastidio. Anche in questo caso, per evitare che il fastidio si trasformi in altro c’è un piccolo ma efficacissimo trucco.

WhatsApp, bug critici su Android e IoS: ecco come risolvere

WhatsApp: ecco come leggere i vocali

La tecnologia ha tanti risvolti interessanti. Ci permette di essere sempre connessi con estrema facilità e velocità. Ma ha anche dei lati oscuri. Ad esempio, in un’applicazione come WhatsApp ci possono essere rischi sulla sicurezza. Ecco perché bisogna sempre stare attenti a qualsiasi cosa. Un piccolo dettagli fuori posto può rappresentare un serio problema.

Il nostro discorso, però, riguarda i vocali. Specialmente per tuti quegli utenti che non vogliono stare a sentire attraverso la voce qualsiasi opinione. Molti vorrebbero consigliare di smetterla ma non è sempre così facile. Anche qui, fortunatamente, c’è un trucco davvero facile e veloce.

WhatsApp, importante novità in arrivo: l’idea rivoluzionaria!

La soluzione per convertire i vocali in testo si chiama Transcriber. L’applicazione ci permetterà di staccare l’orecchio dal telefono e leggere tranquillamente la nota vocale. Il procedimento è davvero semplici. Una volta ricevuta la nota basta condividerla all’applicazione citata che sarà utilizzabile dopo averla installata. La trasformazione in testo avverrà velocemente e potrete leggerlo ovunque vi pari.