Sabrina Salerno turbata: l’accaduto la riporta ad un anno fa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:25

La bella ad amata Sabrina Salerno condivide il proprio turbamento e stato d’animo con tutti i suoi fan e follower su Instagram: inevitabile ripensare all’anno scorso

Sabrina Salerno turbata: l'accaduto la riporta ad un anno fa
Sabrina Salerno (fonte foto: Instagram, @sabrinasalernofficial)

Continua a lasciare senza a fiato e a sorprendere tutti i suoi tantissimi fan e follower su Instagram, la bella e strepitosa cantate Sabrina Salerno, una vera e propria regina dei social network che in questa occasione condivide una riflessione in merito alla tragedia verificati a Beirut, in Libano.

Se di recente la bella cantante si era mostrata splendida in costume, schierandosi a difesa di un luogo a cui tiene molto e in cui si trovava in quel momento, ecco che in questo caso arriva, tra le stories, una riflessione amara e profonda, dettata dall’attualità.

La Salerno, che nel tempo ha instaurato un ottimo rapporto con tutti coloro che la seguono sempre con passione e trasporto, è nota non soltanto per la sua carriera o per le foto in cui esplode la sua bellezza, ma anche per condividere parti delle sue giornate o riflessioni che catturano l’attenzione di tutti.

L’esplosione avvenuta in Libano, inevitabilmente riporta la cantante, con la mente, ad un anno fa, quando quest’ultima visitò proprio la città del tragico evento di queste ore.

Sabrina Salerno Instagram, il suo turbamento: “Vedere quello che è successo ieri è veramente scioccante”

Sabrina Salerno turbata: l'accaduto la riporta ad un anno fa
Sabrina Salerno (fonte foto: Instagram, @sabrinasalernofficial)

La nota ed amata cantate Sabrina Salerno, regina di Instagram, in questo caso ci tiene dunque a condividere una riflessione in merito alla tragica e devastante esplosione che ha colpito Beirut e il Libano.

Chi la segue con attenzione ricorderà che quest’ultima ha visitato proprio tale località l’anno scorso, e non poteva dunque mancare un pensiero al riguardo.

“Sinceramente – spiega la Salerno – non so cosa stia succedendo a questo pazzo mondo. Ieri quando vi ho parlato, vi ho detto che ho sistemato la camera di mio figlio, avevo trovato la bandiera del Libano e mio figlio la ha appesa al muro.”

Poi la riflessione continua: “E poi è successo quello che è successo. Già. Beirut è una città molto particolare, è una città… è stata una esperienza vederla, e sinceramente vedere quello che è successo ieri è veramente scioccante. E se penso che un anno fa l’abbiamo visitata e si sa che comunque Beirut è una città bombardatissima, una città ancora in costruzione.”

Infine la conclusione amara: “Questa cosa proprio, che è successa, è davvero inquietante, perché è inquietante sotto tanti tanti punti di vista. Quindi, va beh, ieri veramente è stata una giornata incredibile.”

LEGGI ANCHE –> Beirut, ora sono centinaia le vittime: l’Italia manda aiuti umanitari

LEGGI ANCHE –> Sabrina Salerno l’allenamento si fa hot: i fan sono senza fiato