Pago, perde la pazienza e sbotta: “Sparisci e trova qualcosa da fare”

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Pago, il cantante di Cagliari è stato protagonista di un battibecco social avuto con una sua follower che ha scritto sotto una sua foto dei commenti polemici.

Pago
foto facebook Pago

E’ successo tutto nelle scorse ore, il cantante che ha partecipato al Grande Fratello Vip non ci ha visto più ed ha deciso di rispondere a tono alle provocazioni di una sua follower.

L’uomo dopo aver ritrovato l’amore con Serena Enardu si è trovato soggetto a numerose critiche da parte delle stesse persone che per molto tempo lo hanno sostenuto.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: BARBARA D’URSO SFIDA I FOLLOWER: “QUALE SONO?”

Pago risponde ad una follower: “Sparisci e trova qualcosa da fare”

Pago
foto facebook Pago

Pago proprio nei giorni scorsi è stato protagonista di uno sfogo su Instagram dopo l’ennesimo commento negativo da parte di una follower.

“Cara, ma tu che sei schierata in prima linea trovi la voglia e il tempo di venirmi a scassare la m*****a? Ma va a c**à va… Sparisci e trovati tu qualcosa da fare per te invece di sparare m*******e nei social degli altri .. addioooooooo” sono queste le parole del cantante in risposta al commento dello follower che ha scritto: “Vai a raccogliere i pomodori… è sempre un lavoro, no?”.

Insomma davvero un duro sfogo quello del cantante che al momento si trova a Cagliari in quarantena a casa della compagna dopo essere tornato da Roma, città in cui era andato per trovare il figlio Nicola.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: BENEDETTA ROSSI, FAN PREOCCUPATI

Il tutto era scaturito da un post che lo stesso cantante ha condiviso su Instagram e che evidentemente ha infastidito alcuni dei suoi hater, la replica ad ogni modo è stata applaudita da molti suoi sostenitori.

“Sono sicuro che la mia domenica non è molto diversa da quella degli altri musicisti , quelli che forse dovranno capire come sbarcare il lunario nei prossimi mesi … mah, speriamo bene ragazzi , speriamo che la musica ritorni presto a risuonare non solo tra le nostra mura”