Whatsapp, menù condivisione: inviare foto non è mai stato così semplice

Grazie a questo importante aggiornamento, la procedura di condivisione dei contenuti multimediali su whatsapp diventa estremamente più semplice. Con pochi semplici passaggi è possibile inviare foto e file ai propri contatti

Whatsapp
Whatsapp (Fonte Pixabay)

La rilevanza sociale di whatsapp è decisamente cresciuto con l’avvento della quarantena. Se già prima ogni novità inerente alla più celebre applicazione di messaggistica istantanea era oggetto di grande interesse sociale, adesso lo è a maggior ragione.

Nell’ultimo periodo sono state molteplici le innovazioni in tal senso. Basti pensare la funzione di autodistruzione dei messaggi dopo un determinato lasso di tempo o la dark mode. Nonostante sia uscita già da qualche mese, fa ancora parlare e divide i fruitori, che in maggioranza si sono espressi positivamente su questa nuova modalità. Non sono mancate le novità anche per quanto concerne le fake news, che in particolar modo in questa fase caratterizzata dal Covid-19, sono sempre dietro l’angolo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> WHATSAPP: COME USARLO SUL PC COLLEGANDOLO AL TUO SMARTPHONE – VIDEO 

Whatsapp, come funzione il nuovo metodo di condivisione per IOS 13

WhatsApp, ecco la dark mode che però dà problemi: tante le segnalazioni
Whatsapp (fonte foto: Pixabay)

Questa volta l’aggiornamento è inerente la condivisione (altra attività abbastanza in auge nelle ultime settimane), che almeno per dispositivi dotati di sistema operativo IOS 13 sarà decisamente più semplice. Infatti, verranno proposti i singoli contatti salvati in rubrica e di conseguenza sulla app verde. Dunque, ciò sta a significare che nella maggior parte dei casi non sarà più necessario passare dalla applicazione e poi selezionare il contatto a cui si vuole inviare il contenuto di qualsiasi genere.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> NUOVA RESTRIZIONE DI WHATSAPP: STOP A VIDEO PIù LUNGHI DI 15 SECONDI 

La persona desiderata, a patto che sia una di quelle con cui c’è una maggiore interazione, apparirà direttamente tra le scelte rapide del menù di condivisione. Ciò comporta un risparmio di tempo notevole nel lungo periodo oltre che una grossa dose di comodità nella ricerca. L’auspicio è che possa essere estesa anche ad altri sistemi, ma vista la popolarità di questo mezzo di comunicazione, non è da escludere che in un lasso di tempo piuttosto breve, sia disponibile per tutti i tipi di smartphone.