Napoli, Aurelio De Laurentiis sul mercato di gennaio: “siamo a posto…”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:22

Il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis a Kiss Kiss Napoli, ha parlato di vari temi, tra cui gli acquisti: “Non c’è bisogno di andare sul mercato”

Napoli, Aurelio De Laurentiis sul mercato di gennaio: "siamo a posto..."
Aurelio De Laurentiis (GettyImages)

Un momento non facile quello che sta vivendo la squadra azzurra, con una classifica insoddisfacente ed una serie di prestazioni non positive, con pochi momenti di altissima qualità durante le partite, ma molti di smarrimento, tra errori, incomprensioni e una fase difensiva che ancora non convince.

Alla vigilia della sfida dal valore assoluto in Champions contro il Salisburgo, il patron del Napoli si fa sentire, per tenere alta la guarda, favorire la coesione dell’ambiente e dare una sferzata a questo periodo di appannamento.

De Laurentiis non cerca alibi, ma non dimentica le difficoltà nel ritiro pre stagione, con diversi calciatori arrivati in ritardo, come Allan, Lozano o Koulibaly. Sulla decisione di mandare la squadra in ritiro: “Un allenatore non può mandare in ritiro la squadra, deve farlo la società.”

Poi il presidente continua: “Il ritiro non è una punizione, ma un’occasione per conoscersi meglio”. Per ADL, questo, lo specifica, “Non è un ritiro punitivo, ma costruttivo.”

LEGGI ANCHE –> DILETTA LEOTTA, LA FOTO DEL PIGIAMA PARTY È VIRALE: CHI SONO LE AMICHE ELEONORA INCARDONA E LORENZA DI PRIMA? – VIDEO

VAR, ARBITRI, RITIRO E TANTO ALTRO – LE PAROLE DI AURELIO DE LAURENTIIS SUL MERCATO DI GENNAIO

Intervenuto a Radio Kiss Kiss Napoli, la radio ufficiale della squadra partenopea, il presidente del Napoli ha commentato i fatti più recenti, come gli episodi tanto discussi del Var, che hanno coinvolto anche la sua squadra nell’ultimo periodo.

Alla domanda relativa al mercato di gennaio, per puntellare la rosa in particolare nel ruolo del terzino destro, il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis ha spiegato: “Siamo a posto, abbiamo anche Hisay su quella fascia, abbiamo di Lorenzo e Maksimovic che a volte ha giocato lì”.

Il patron ha dunque sottolineano che non occorre intervenire nella sessione di gennaio del calciomercato, che a parer suo si fa anche quando si presentano chance che non possono essere perse. Infine, De Laurentiis ha chiosato sul tema affermando che possono esserci dei giovani da inserire per tenerli al meglio alla fine del ritiro che si svolge in estate.

LEGGI ANCHE: