Elettra Lamborghini l’ha cancellato: la decisione spiazza i fan

Elettra Lamborghini dice addio ad un tatuaggio, come mai ha voluto rimuoverlo? Ecco i segni “indelebili” che ha deciso di cancellare.

La ragazza si è fatta molti tatuaggi negli anni ma oggi, a 28 anni, molte scritte e disegni non la rappresentano più: ecco quali ha deciso di rimuovere perché.

elettra lamborghini tatuaggio
Foto Instagram

Elettra è sempre molto attiva sul suo profilo ed è abituata a raccontare ai suoi follower molti particolari delle sue giornate e della sua vita. Dalle varie foto, spesso senza veli o quasi, che la Lamborghini pubblica sui social sappiamo che negli anni si è fatta diversi tatuaggi. Quello più famoso è, senza dubbio, le macchie da leopardo che ricoprono il gluteo e la spalla sinistra, suo maschio di fabbrica.

Al tatuaggio animalier Elettra ha ammesso che rinuncerà mai, mentre molti altri ha intenzione di cancellarli. Negli anni ha provato diversi metodi ma, alla fine, è ricorsa ad un particolare tipo di laser che, anche se in maniera un po’ dolorosa, riesce ad assolvere allo scopo.

Elettra Lamborghini, addio al noto tatuaggio sul dito: come mai?

Sul suo profilo Instagram la cantante ha mostrato i primi risultati evidenti a seguito del trattamento al laser che sta facendo da tempo. In particolare una scritta che si era fatta sul dito, da giovanissima, da sola è del tutto sparita. Non sappiamo precisamente cosa volesse dire la parola “Lolli” che si è scritta da sola “Come una carcerata” aveva scherzato lei sui social.

Diverse scritte sono, in realtà, i nomi dei cavalli che ha montato e che ha voluto imprimere sulla sua pelle. Un altro tatuaggio che sta tentando di rimuovere, ma che richiede più lavoro, è il disegno di un pesce sopra la scritta “Karack”, che invece ha intenzione di mantenere, Karack era un suo cavallo, così come Dagda, che ha tatuato sull’avambraccio. Anche quest’ultimo è stato rimosso grazie al laser, insieme al fulmine che lo accompagnava.

La bella Elettra di recente è tornata a Bologna, sua città d’origine, dove mancava da tanto. Attraverso i social ha spiegato come mai non torna così spesso a casa dai suoi genitori e, a quanto pare, non c’entra nulla la lite con la sorella Ginevra. Durante le vacanze di pasqua e anche per il 25 aprile è stata insieme alla sua famiglia e a sua madre che le ha fatto un regalo davvero speciale. Dalla Lamborghini ci si aspetta sempre qualcosa di estremamente lussuoso e appariscente ma la sua “collezione segreta” è in realtà davvero inaspettata.