Francesco Facchinetti, quando è stato arrestato in Nicaragua: “Colpa dell’Isola dei Famosi”

Nel 2006 Francesco Facchinetti è stato arrestato in Nicaragua mentre girava L’Isola dei Famosi: ecco cosa successe, il suo racconto

Francesco Facchinetti è in isolamento perché positivo al Covid. Il produttore musicale sta sfruttando questo periodo per passare un po’ di tempo con i suoi fan, virtualmente parlando, s’intende. Molto attivo su Instagram, in queste ore ha raccontato degli aneddoti davvero incredibili che nessuno conosceva.

Francesco Facchinetti
Fonte foto: Getty Images

Sapevate, per esempio, che era stato arrestato in Nicaragua? Nel 2006 si trovava all’aeroporto di Managua, la capitale del Paese perché era l’inviato dell’Isola dei Famosi, il realty show condotto in quell’anno da Simona Ventura, ma fu fermato dalla polizia all’aeroporto.

Il motivo? Fu scambiato per un narcotrafficante bergamasco. A quei tempi uno dei più grandi narcotrafficanti europei veniva proprio da Bergamo. Non appena i poliziotti hanno sentito la provenienza del noto conduttore hanno storto il naso e lo hanno obbligato ad aprire le valigie, richiedendo anche la “patente da conduttore televisivo”, che ovviamente non aveva.

Una situazione incresciosa che ha fatto preoccupare parecchio il famoso produttore, il quale si è dovuto ingegnare una soluzione per riuscire a tirarsi fuori da un contesto che poteva diventare sicuramente molto pericoloso per lui.

Scopriamo insieme come ha fatto a tirarsi fuori da una situazione così insidiosa. Si è salvato grazie ad un colpo di genio. Ha anche esclamato: “Grazie Maestro, mi hai salvato”. A chi si riferisce?

Wilma Faissol, moglie di Francesco Facchinetti: un particolare del suo passato sorprende

Francesco Facchinetti, la disavventura in Nicaragua: “Pavarotti mi ha salvato”

Francesco Facchinetti sta trascorrendo un periodo di isolamento dopo essere risultato positivo al Covid. In questi giorni di chiusura forzata, ne sta approfittando per raccontare ai follower molto della sua quotidianità, ma anche aneddoti passati ed inediti, come spesso gli capita di fare su Instagram.

Quello che ha passato in Nicaragua è stato davvero un brutto quarto d’ora, come si suol dire. Come fece a tirarsi fuori da quella situazione che da un momento all’altro avrebbe potuto trasformarsi in un dramma?

Dal momento che i poliziotti non credevano che lui fosse un conduttore venuto in Nicaragua per girare un reality show, Facchinetti raccontò di essere anche un cantante, rimembrando i tempi in cui era DJ Francesco.

Francesco Facchinetti sbotta: “mi danno del ridicolo e poi mi imitano”

Così, mostrò ai poliziotti un video di YouTube con un brano registrato insieme a Pavaortti. Il video della loro canzone riuscì a convincere gli agenti della sua identità e così lo lasciarono andare. “Grazie Maestro, mi hai salvato”, ha concluso, infine, Facchinetti.

Francesco Facchinetti
Fonte foto: Instagram

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità e legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:


  1. Telegram - Gruppo base