Lella Costa, che fine ha fatto? Il ritorno al “primo amore”

Lella Costa è una attrice, conduttrice, comica e scrittrice italiana. Da tempo non si vede sul piccolo schermo. Ecco che fine ha fatto. 

Negli anni Ottanta era una delle attrici teatrali più in voga nel nostro paese. I suoi studi avvengono nell’Accademia dei Filodrammatici, dove si diploma ed inizia una lunga carriera che le darà grandi soddisfazioni. Il suo cavallo di battaglia sono sempre stati i monologhi teatrali.

Lella Costa
Getty Images

Gabriella Costa, detta “Lella”, è nata nel 1952. La sua passione è sempre stata la recitazione, anche se negli anni si è dilettata in varie esperienze. È stata anche conduttrice, scrittrice, comica e doppiatrice. Una carriera che le ha dato un grande successo e si è riuscita ad imporsi nel mondo dello spettacolo

È stata parte di numerosi spettacoli teatrali, diventando un volto imprescindibile nel panorama teatrale italiano. In seguito diventa un volto televisivo molto popolare grazie a diversi programmi televisivi. La ricordiamo in Zelig, dove ha preso parte nelle edizioni tra il 2010 e 2012.

Come i più attenti hanno potuto notare, la Costa da diverso tempo si è allontanata dalla televisione. Partecipa solo a talk show dove viene inviata per interviste. Ecco che fine ha fatto l’attrice e di cosa si occupa.

Che fine ha fatto Jessica Fletcher? Ecco quanti anni ha Angela Lansbury

Lella Costa marito e figlia: la vita privata dell’attrice

Nonostante la Costa si sia allontana dal piccolo schermo, continua a lavorare nel campo che più l’appassiona e per cui ha deciso di entrare nel mondo dello spettacolo: la recitazione. Lella infatti va in giro per l’Italia grazie agli spettacoli teatrali che la vedono come una delle protagoniste.

Nel 2020 ha preso parte allo spettacolo di Franca Valeri dal titolo La vedova Socrate. Mentre l’anno successivo è stata protagonista con Gabriele Vacis, quest’ultimo anche regista dell’opera, nella rappresentazione Intelletto d’amore. L’ultima esperienza cinematografica risale al 2011 quando fa parte del film Manuale d’amore 3 di Giovanni Veronesi

Per quanto concerne la sua vita privata, sappiamo che è molto occupata ed attiva in campo umanitario. Infatti fa parte dell’associazione umanitaria italiana Emergency fondata da Gino Strada morto nell’agosto scorso. Da diversi anni inoltre è sposata con l’architetto Andrea Marietti.

Dalla loro unione sono nate tre figlie: Arianna, Viola e Nina. Le tre ragazze non sono totalmente estranee al mondo dello spettacolo. In particolare Viola che è nata nel 1992 ed ha deciso di intraprendere la carriera di attrice come la madre.

Gino Strada, la figlia Cecilia lontana quando è morto: il motivo

Dopo diverse esperienze televisive, la notorietà arriva nel 2018 quando viene scelta nella serie La televisione delle ragazze. La svolta internazionale arriva l’anno successivo, quando viene scelta nel cast di The White Crow di Ralph Fiennes.