Anna Tatangelo, com’era da bambina: spunta la foto dal passato

In questa foto qui sotto era solo una bambina con l’espressione un po’ imbronciata e con tanti sogni nel cassetto. Oggi è una cantante popolarissima. L’avete riconosciuta? 

Anna Tatangelo da piccola

Spesso e volentieri le star della musica e del cinema condividono scatti in cui erano solo dei bambini e delle bambine, facendo innamorate il web. Questo è proprio il caso della star qui sopra che poco tempo fa ha deciso di pubblicare una foto in cui era una tenere e burbera bambina. E chi l’avrebbe mai detto che quella bambina avrebbe vinto Sanremo e avrebbe venduto milioni di album?

Avete capito di chi si tratta? Ovviamente di Anna Tantangelo. La bella cantante è una delle artiste più amate e discusse della musica italiana. Classe 1987, si è resa protagonista non solo per il suo indiscusso talento, ma anche per la lunga storia d’amore con Gigi D’Alessio, coronata dalla nascita del suo primo ed unico figlio Andrea che oggi ha 11 anni. 

Dopo la fine della relazione con il collega, Anna adesso si è legata ad un altro cantautore partenopeo. Da mesi infatti fa coppia fissa con Livio Cori, conosciuto proprio in ambito di un progetto musicale. Ma adesso andiamo a scoprite qualcosa in più su quando era piccolo e non era ancora una star della musica. 

Anna Tatangelo, camicetta sbottonata: seno in bella mostra (FOTO)

Com’era Anna Tatangelo da piccola?

Oggi è una donna sensuale, capace di attirare su di se l’attenzione di tantissime persone per il suo fisico statuario e il suo talento innato. Ma com’era la Tatangelo da bambina? Fisicamente è cambiata, come normale che sia, anche se possiamo dire che lo sguardo è sempre lo stesso. 

La cantante non ha parlato tantissimo riguardo la sua vita prima della notorietà, anche perché la popolarità l’ha raggiunta giovanissima. Quando aveva 15 anni ha conquistato la vittoria a Sanremo Giovani con Doppiamente fragili. Tuttavia Anna ha rivelato di essersi sentita sempre più matura della sua età. Un fattore che deve alla rigidità imposta dalla sua famiglia. 

“La mia famiglia è sempre stata piena di regole. – ha rivelato – Mia sorella, a 28 anni, se usciva, poteva rientrare al massimo a mezzanotte e mezza. – continua – Io non sono mai andata in gita con la scuola”, queste parole si leggono sul quotidiano Libero.

Nonostante le restrizioni, la cantante ha rivelato di non avere rimorsi o rimpianti in merito, anzi esattamente il contrario. “Quelle regole me le sono ritrovate sulla pelle. Le apprezzo soprattutto adesso che ho un figlio”, ha detto.

Anna Tatangelo, la casa che non ti aspetti: ecco dove vive la cantante, altro che sfarzo

Una formazione ed educazione che ha preso e portato a casa. Inoltre ha imparato “che bisogna vivere giorno per giorno. Anche sul lavoro. Prima mi criticavo in continuazione, oggi appena partono le note e canto, me la godo”.