Orietta Berti regina della gaffe: cosa è successo con Manuelito?

Orietta Berti è stata protagonista di un’altra gaffe clamorosa. Ecco che cosa ha fatto la cantante italiana con il produttore Manuelito. 

Orietta Berti gaffe con Manuelito
Getty Images

Quella per Orietta Berti è una seconda vita artistica, dopo la grande paura del Covid che ha colpita sia lei che il marito Osvaldo. Cinquantacinque anni di carriera che l’hanno fatta amare ad intere generazioni, grazie a canzoni che ancora oggi sono cantante e ricordate. Ma il suo stile classico e tradizionale nell’ultimo hanno ha lasciato il posto ad un genere moderno.

La cantante italiana, dopo la sua partecipazione al Festival di Sanremo, ha conquistato il pubblico più giovane grazie al singolo di grande successo Mille, cantata con Fedez e Achille Lauro. Il brano ha vinto sei dischi di platino e l’ha resa “la regina dell’anno”.

Orietta però ha deciso di non smettere di rinnovarsi, tanto che ha accettato la proposta di Manuelito. Il rapper, conosciuto anche come Hell Raton, è il produttore di Luna Piena, il nuovo singolo della Berti, uscito poche settimane fa. Una canzone che in pochissime ore è diventata un tormentone invernale.

Orietta Berti piccante: “mi volevano tutta nuda”

Orietta Berti, l’aneddoto con Manuelito: Ecco cosa ha fatto

Per concludere il 2021 al meglio, la Berti ha deciso di accettare l’idea con Hell Raton e iniziare una collaborazione che le sta procurando ancora più successo di quanto ha ottenuto questa estate e in cinque decadi di carriera.

Parlando proprio di questo nuovo progetto artistico, Orietta ha rivelato in un’intervista a Il Corriere della Sera qualche aneddoto sull’incontro con Manuelito. “Mi ha detto che mi voleva far cantare sotto cassa, ma io ho capito sotto casa…”, ha raccontato. “È il loro gergo, sto imparando nuovi termini più moderni”, ha precisato la cantante.

Orietta Berti, lo ha fatto di nuovo: la gaffe conquista il web

Poi ha continuato: “Pensi che un giorno mi ha chiamato e mi ha detto: ‘Orietta sei proprio stata gigi’. Ma guarda che Gigi è il mio gatto, che l’ho chiamato così in onore di Marzullo. E lui: ‘Ma no, “gg” vuol dire good game, una buona giocata, far qualcosa come si deve”, ha confessato.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo