Capodanno a cena con Cannavacciuolo, quanto costa il menù? Prezzi da capogiro

Hai intenzione di passare il Capodanno a Villa Crespi e degustare i piatti preparati dallo chef Antonino Cannavacciuolo? Ecco quanto costa il menù.

Antonino Cannavacciuolo (Instagram)
Antonino Cannavacciuolo (Instagram)

Antonino Cannavacciulo è uno degli chef italiani più rinomati. La popolarità è arrivata grazie alla sua partecipazione in programmi televisivi seguiti da un pubblico sempre più ampio come Cucine da incubo e Masterchef Italia, proprio nelle ultime settimane abbiamo visto le prime selezioni per l’uso esima stagione dove sono partiti i primi screzi tra i tre giudici del cooking show di Sky Uno.

Tuttavia, nonostante la televisione, per lo chef partenopeo la sua principale fonte di attività e di ispirazione è la cucina di Villa Crespi che vanta la doppia stella Michelin. Lo splendido locale è gestito dalla sua famiglia dal lontano 1999 ed è situato nella splendida e suggestiva cornice di Orta San Giulio. 

Per festeggiare l’arrivo del 2022 hai deciso di passare il Capodanno proprio nel ristorante dello chef stellato, ma non sai quanto costa il menù? Non c’è problema, ti diremo il prezzo dell’intera serata e le portate che il giudice di Masterchef ha pensato per i suoi ospiti.

Panettoni, quanto costano quelli di Antonino Cannavacciuolo?

Capodanno 2022, quanto costa il cenone nel ristorante di Cannavacciuolo

Per la notte di San Silvestro, Antonino Cannavcciulo ha deciso di presentare un menù di ben 11 portate dove ogni ospite avrà la possibilità di immergersi in una vera e propria esperienza culinaria. 

Il menù del cenone di Capodanno a Villa Crespi prevede gli antipasti quali: stuzzichino dello chef, scampi di Sicilia alla pizzaiola, acqua di polpo, tartare di tonno, lime, acqua di mozzarella e cocco ed infine sedano rapa, aglio nero e frutto della passione.

Nel programma sono previsti anche due primi: gnocchetti di baccalà, vongole, alghe marine e linguina di Gragnano, calamaretti, salsa al pane di segale. Per secondo invece è previsto la suprema di piccione, fegato grasso al gruè di cacao, salsa al Banyuls.

Non può mancare ovviamente lo zampone servito con brodo di lenticchie, scampo in tempura. Poi i clienti potranno degustare un pre dessert ed infine il dessert della casa. Inoltre saranno serviti anche la piccola pasticceria di Villa Crespi con babà e code di aragosta.

Antonino Cannavacciuolo, avete mai visto sua moglie? È uno schianto

Il prezzo del menù è di 350 euro a persona, bevande escluse. Per coloro che vogliono prendere qualche giorno in più, il locale ha messo a disposizione un pacchetto per tre notti, con soggiorno, colazione in camera, un massaggio da 30 minuti, una bottiglia di spumante e l’immancabile cenone di Capodanno. Il tutto alla “modica” cifra da capogiro di  1.348,50 euro a persona.