Zlatan Ibrahimovic forfait al Festival di Sanremo, il motivo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:28

Zlatan Ibrahimovic questa sera non sarà sul palco del Festival di Sanremo, forse il motivo è legato alle critiche del web? Scopriamolo insieme.

Zlatan Ibrahimovic
foto Instagram

Questa sera torna il Festival di Sanremo con la seconda serata in onda su Rai Uno con Amadeus e Fiorello che presenteranno gli altri tredici big in gara con le loro canzoni e altri quattro giovani, di cui passeranno il turno solo in due, come successo ieri.

A colpire però sono le notizie che riguardano il calciatore del Milan che ieri sera ha fatto il suo debutto sul palco dell’Ariston in un ruolo davvero diverso a quello a cui tutti siamo abituati a vederlo, ricevendo anche diverse critiche da parte del web.

Questa sera lo sportivo non ci sarà, darà infatti forfait al conduttore e direttore artistico e il motivo potrebbe essere legato alla bocciatura del web? Scopriamolo insieme.

LEGGI ANCHE>>> Sanremo 2021, classifica cantanti della prima serata

LEGGI ANCHE>>> Helena Seger chi è la moglie di Zlatan Ibrahimovic?

Zlatan Ibrahimovic lascia Sanremo 2021, ma solo per questa sera

Zlatan Ibrahimovic
foto Instagram

Zlatan Ibrahimovic salta la seconda serata di Sanremo 2021 per motivi legati al Milan, questa sera infatti la squadra rossonera dovrà giocare una partita di campionato e il calciatore non può mancare.

Nulla di grave, era tutto già stato deciso prima che il Festival iniziasse e la notizia è stata anche resa ufficiale proprio ieri sera quando il calciatore era sul palco con Amadeus con cui ha regalato al grande pubblico due siparietti davvero divertenti.

Nessuna critica quindi ha scalfito lo sportivo che fin dal suo primo ingresso ha voluto rendere omaggio alla Svezia con una musica proprio del suo paese, che ad un certo punto lo ha fatto anche accennare un timido sorriso.

Ad ogni modo, in attesa di ritrovarlo per la terza serata sul palco dell’Ariston è impossibile non notare come il web, almeno fino ad ora, lo abbia bocciato almeno dal punto di vista della conduzione, sembra infatti che tutti si aspettare un Ibra più carico e più esplosivo e non una “caricatura di se stesso”. Che fosse tutta una questione di emozione? Staremo a vedere.