I brani più famosi di Extraliscio e Davide Toffolo, li conosci tutti?

Gli Extraliscio sono un gruppo e quest’anno, al Festival di Sanremo, duetteranno con Davide Toffolo sulle note del loro brano “Bianca luce nera”. Ma scopriamo quali sono i loro brani più famosi

Extraliscio & Davide Toffolo
Fonte instagram

Gli Extraliscio duetteranno al Festival di Sanremo insieme a Davide Toffolo, fumettista e cantante italiano. Nella settantunesima edizione del Festival gli Extraliscio e Davide Toffolo porteranno la loro canzone ricca di contrari, “Bianca luce nera”, di cui hanno svelato il significato in un’intervista. >>> APPROFONDISCI QUI

Il Festival di Sanremo andrà in onda dal 2 al 6 marzo senza pubblico e sarà condotto da Amadeus dopo il grande successo dello scorso anno. Al suo fianco ci sarà lo showman Rosario Fiorello ed altri due ospiti fissi: Zlatan Ibrahimovic e Achille Lauro.

LEGGI ANCHE >>> Eros Ramazzotti ricorda Festival di Sanremo e festeggia il traguardo

LEGGI ANCHE >>> I brani più famosi di Arisa: da “Sincerità” e tutti i brani di Sanremo

Aspettando Sanremo 2021, i brani più famosi degli Extraliscio e Davide Toffolo

Extraliscio feat. davide toffolo
Fonte instagram (@extraliscio)

Quella della settantunesima edizione del Festival di Sanremo sarà la prima collaborazione che vedrà come protagonisti gli Extraliscio e Davide Toffolo. I primi un trio musicale italiano formatosi nel 2014, il secondo un fumettista e creatore del gruppo musicale I Tre Allegri Ragazzi Morti. 

Ma scopriamo quali sono le canzoni più famose della carriera musicale di entrambi i componenti della collaborazione.

Gli Extraliscio, l’album di debutto e il successo

Gli Extraliscio debuttano nel 2016 sulla scena musicale, nonostante il gruppo si sia formato due anni prima. Il loro primo album è “Canzoni da ballo” a cui ha fatto seguito una tourneè. Il loro secondo album è stato pubblicato nel 2017 e il suo nome è “Imballabilissimi-Ballabilissimi”. Da nessuno dei primi due album sono stati estratti dei singoli. Neanche dal terzo album sono stati pubblicati singoli, “Punk da balera”, eppure è stato quello che ha portato più successo. Ma nel corso del 2020, abbiamo due canzoni molto famose degli Extraliscio che hanno portato il gruppo alla notorietà. 

Il primo è “GiraGiroGiraGi”, colonna sonora del Giro d’Italia 2020 che ha portato appunto il gruppo musicale ad un successo immediato.

Il secondo singolo è una collaborazione con il famoso artista, Jovanotti. La canzone si chiama “Sbagliato” e come scrive il gruppo musicale nella descrizione del video ufficiale su YouTube “Un esperimento artistico unico che ha trasformato “Sbagliato”, una delle hit di Jovanotti, in un valzer romagnolo con l’incisione rap di Jovanotti. Un “valzer sbagliato” tra ritmi folk, rap e punk da balera.”

“Sbagliato”, il video

Davide Toffolo e I Tre Allegri Ragazzi Morti 

I Tre Allegri Ragazzi Morti sono un gruppo musicale formatosi nel 1994 a Pordenone per iniziativa di Davide Toffolo. Voce, chitarrista e fumettista Davide Toffolo iniziò a suonare alla fine degli anni settanta quando Pordenone divenne una delle città più rilevanti per il punk rock italiano.

Tra i brani più belli del gruppo musicale di Toffolo c’è “Mai come voi”, brano presente nell’album “Mostri e Normali, pubblicato dal gruppo nel 1999.  Anche se è una canzone lanciata a cavallo tra la fine degli anni ’90 e gli inizi dei 2000, è un grido valido anche ai giorni nostri. I membri puntano alla coerenza dei loro messaggi, ai quali sono profondamente legati e interessati, mostrando la loro natura alternativa.

“Quasi adatti”, brano contenuto nell’album La Testa Indipendente, pubblicato nel 2001. Un inno valido per tutte le generazioni, di qualsiasi momento storico: il fatto di non sentirsi parte del sistema e di essere in bilico tra l’adattamento e il discostamento dai modelli prevalenti: una condizione che fa sentire, per l’appunto, quasi adatti.

“La tatuata bella” viene pubblicato nel 2008 nell’album Rarities. Nel brano, i Tre Allegri Ragazzi morti celebrano i sentimenti più naturali e istintivi, attraverso una filastrocca che esprime un grande senso di libertà.

“Quasi adatti”, il video