Serie A: l’Inter batte la Lazio 3-1 ed è prima in classifica

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:42

Splendida la prova degli uomini di Antonio Conte che si impongono con una doppietta di Lukaku e gol di Martinez.

Lukaku
Lukaku (Facebook)

Il delitto perfetto è compiuto. L’Inter di Antonio Conte approfitta con grande carattere dello scivolone in campionato del Milan capolista e della Juventus, terza pretendente per il titolo. I bianconeri erano caduti a Napoli nel pomeriggio di sabato grazie alla centesima rete in azzurro del capitano Lorenzo Insigne. In serata, invece, il Milan, di scena a La Spezia, era stato letteralmente surclassato dai padron di gioco, in quanto a gioco e forma fisica, 2-0 senza alcuna storia.

L’Inter impegnata nella gara serale della domenica ospitava la Lazio di Simone Inzaghi, lanciatissima per un posto champions. Ma gli uomini di Conte hanno alla fine letteralmente divorato l’aquila biancoceleste con una formidabile doppietta del leader d’attacco Romelu Lukaku ed un gol di Lautaro Martinez. Ininfluente, alla fine, il gol su punizione del sergente laziale Milinkovic-Savic. Sorpasso ai cugini rossoneri, e nerazzurri meritatamente primi in classifica.

LEGGI ANCHE >>> CALCIOMERCATO: Dzeko resta alla Roma, Mandragora al Torino

LEGGI ANCHE >>> Ritorna la serie A: spicca Napoli Juventus e Inter Lazio

Serie A: dopo il sorpasso è subito derby e le posizioni potrebbero di nuovo cambiare

Nemmeno il tempo di godersi la prima posizione in classifica che l’Inter dovrà vedersela nella prossima di campionato proprio contro il Milan nel derby della madonnina. Prima posizione in classifica che quindi potrebbe, con una vittoria, tornare nuovamente ai rossoneri, in una sfida che già si preannuncia viva e spettacolare. Nel frattempo la Juve non sembra aver accettato troppo bene il risultato del campo, con un rigore, quello assegnato al Napoli, che i bianconeri continuano a giudicare inesistente.

In settimana occhio alle coppe europee, con le italiane impegnate sia in Champions League che in Europa League. Stagione calcistica che entra dunque nel vivo, con sfide decisive e momenti che segneranno, per molte squadre, il prosieguo dell’annata calcistica.