Sabrina Ferilli, quel disagio adolescenziale: “Mi vergognavo”

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Sabrina Ferilli non ha avuto sempre una vita facile, infatti, qualche tempo fa ha raccontato un suo disagio adolescenziale: “Mi vergognavo

Sabrina Ferilli, quel disagio adolescenziale: "Mi vergognavo"
S. Ferilli, Fonte foto: GettyImages

Amatissima dal pubblico e molto seguita in televisione ogni qual volta è protagonista di una trasmissione oppure di una fiction, Sabrina Ferilli continua a stupire e qualche tempo fa ha raccontato un suo disagio adolescenziale: “Mi vergognavo“.

Come in tantissimi sicuramente già sapranno, la famosa attrice sarà la protagonista della nuova fiction Mediaset dal titolo ‘L’amore strappato‘ ed insieme a lei ci saranno anche: Enzo Decaro, Ricky Tognazzi, Elena Minichiello, Francesca Di Maggio, Christian Monaldi, Romano Reggiani e tantissimi altri.

LEGGI ANCHE >>> Paolo Conticini e Veronica Pivetti hanno avuto una storia? Di nuovo insieme

LEGGI ANCHE >>> Vasco Rossi vola altissimo, emoziona: “la storia non avrà mai fine”

Sabrina Ferilli chi è? Nome vero e figlio

Nome e cognome: Sabrina Ferilli
Data di nascita: 28 giugno 1964
Età: 56 anni
Altezza: 1.77 m
Peso: 64 Kg
Luogo di Nascita: Roma

La famosa attrice è nata a Roma, suo padre era un dirigente del Partito Comunista, mentre sua madre una casalinga. >>> avete mai visto sua madre?

Per quanto riguarda gli studi, l’attrice so è diplomata al liceo classico, mentre in seguito provò ad entrare al Centro Sperimentale di cinematografia, ma senza successo.

L’artista non si è arresa e comincia comunque a lavorare come attrice anche se con parti secondarie. Tra i ruoli di spicco dell’attrice e che le premisero di accedere al mondo dei ‘big’ si ricorda ‘La bella vita‘ con Paolo Virzì in seguito riesce anche ad ottenere un ruolo di coprotagonista nella pellicola ‘Tu ridi’ ed anche ‘Il signor Quindicipalle’.

Nel 2015 è tra i protagonisti di ‘Io e lei’ ed in seguito è al centro di ‘Il vizietto‘, grazie a quest’ultima interpretazione, la Ferilli riesce a vincere l’ambitissimo ‘Ciak d’oro alla migliore attrice protagonista‘ ed in seguito viene candidata al David di Donatello ed anche al Nastro d’argento.

Per quanto riguarda gli ultimi anni, invece, nel 2016 l’artista ha anche preso parte alla quindicesima edizione del famoso talent show di Canale 5, ‘Amici di Maria De Filippi‘.

Sabrina Ferilli: marito e figlio

Sabrina Ferilli, quel disagio adolescenziale: "Mi vergognavo"
S. Ferilli, Fonte foto: GettyImages

Per quanto riguarda la vita privata vita dell’artista, si sa che è stata sposata per due anni con Andrea Perone, ma purtroppo il matrimonio non è andato a buon fine. In seguito, convola a nozze con Flavio Cattaneo, ma il matrimonio avviene lontano dai riflettori e si tiene a Parigi.

L’attrice non ha figli e durante una lunga intervista a ‘La Stampa‘ aveva spiegato che: “Non mi sono sentita di fare figli, ho tentato di adottarne uno, ma non c’è stata fortuna alla fine le cose sono andate come dovevano andare e non ne ho fatto una malattia“.

>>> approfondisci qui

Sabrina Ferilli protagonista de ‘L’amore strappato’: l’attrice racconta il suo disagio adolescenziale

Sabrina Ferilli, quel disagio adolescenziale: "Mi vergognavo"
S. Ferilli, Fonte foto: Instagram (@ sabriferilli)

Sabrina oggi è bellissima, ma per sua stessa ammissione non ha sempre avuto il medesimo aspetto. Qualche tempo fa, durante una lunga intervista a ‘Panorama‘ aveva spiegato: “Mi vergognavo del mio fisico. Crescendo il brutto anatroccolo si è trasformato. A questo proposito voglio lanciare un messaggio di speranza alle ragazzine non troppo belle: abbiate fiducia nei cambiamenti dell’adolescenza”.