Calciomercato: El Shaarawy subito positivo, saltano le visite mediche

Subito un intoppo riguardo al ritorno dell’attaccante italiano alla Roma. Positivo al covid, bisognerà attendere per le visite mediche.

Papu Gomez
Papu Gomez (Facebook)

Il Papu Gomez saluta tutti e se ne va. Sperando non ci siano eventuali intoppi di percorso, il calciatore è ormai pronto ad abbracciare i colori del Siviglia e la Liga. Niente più Atalanta, niente più Bergamo, almeno per questioni calcistiche, perchè si sa, il calciatore e la sua famiglia sono molto legati al territorio, tanto da aver aperto in città una serie di attività. La rottura era ormai insanabile, l’addio di fatto annunciato, si conclude, salvo ripensamenti finali, una bella storia d’amore.

A Roma sponda giallorossa, si complica da subito il ritorno del faraone El Sharaawy. Positivo al covid, il calciatore non è risultato quindi arruolabile per le visite mediche di rito. Si dovrà attendere ancora qualche giorno quindi, per ufficializzare il ritorno a casa del calciatore dopo l’esperienza cinese. Ritorno che chiaramente ha anche come principale obbiettivo la riconquista della nazionale per i prossimi europei di calcio. Il ct Mancini, sentitamente, ringrazia.

LEGGI ANCHE >>> CALCIOMERCATO: La Roma rompe con Dzeko, cosa succederà?

LEGGI ANCHE >>> CALCIOMERCATO: le squadre studiano le eventuali mosse per il finale

Calciomercato: Osimhen finalmente negativo

Il Napoli saluta Milik e Llorente, che partono, con destinazione rispettivamente Marsiglia e Udine. Ma per due che partono, uno finalmente ritorna. E’ Victor Osimhen, che è a tutti gli effetti guarito dal covid e quasi pronto a ritornare in campo dopo il brutto infortunio alla spalla rimediata in nazionale con la sua Nigeria. Il calciatore potrebbe essere disponibile già in Coppa Italia contro lo Spezia. Recupero oggi più che mai necessario a Gattuso ed alla sua squadra.

Il mercato entra nel vivo insomma, a pochi giorni dalla chiusura le prime pedina iniziano a cambiare posizione, in attesa di altri che prendano il loro posto.