CALCIOMERCATO: Milan Mandzukic, l’ultima idea del mercato

Il mercato prosegue a rilento, una delle ultime idee riguarderebbe il comparto offensivo dei rossoneri, ed una pazza idea.

Mandzukic
Mario Mandzukic (Facebook)

Il Milan pensa ad una punta, un sostituto di Ibrahimovic, qualcuno che possa rappresentare al meglio lo svedese, in sua assenza, quindi fisicità, esperienza, lucidità, freddezza e quel pizzico di follia che non guasta mai. L’identikit perfetto di Mario Mandzukic, ex Juventus, pronto a ritornare in Italia dopo l’esperienza con l’Al Duhail. Il profilo sembrerebbe quello giusto, il calciatore è stato di fatto offerto ai rossoneri, che al momento starebbero seriamente valutando l’ipotesi di metterlo sotto contratto.

Nel frattempo la stessa Juventus continua ad essere alla ricerca della punta di riserva considerate e condizioni di salute abbastanza ballerine dei suoi attaccanti. Niente nuove idee al momento ma soltanto profili scartati o che all’ultimo hanno rifiutato la destinazione bianconera. A questo punto non è ancora ben chiaro se l’affare si faccia o meno, con la Juventus che resterebbe quindi con gli attuali attaccanti fino a fine stagione.

LEGGI ANCHE >>> CALCIOMERCATO: Osimhen tiene con il fiato sospeso il Napoli

LEGGI ANCHE >>> CALCIOMERCATO: tutto ancora tace, mentre il campionato entra nel vivo

CALCIOMERCATO: Inter nuovo infortunio per Sensi?

Non c’è pace per Stefano Sensi fermatosi per un problema al polpaccio nella gara contro la Fiorentina di Coppa Italia, gli accertamenti valuteranno la reale natura dell’infortunio. A questo punto l’Inter dopo le anticipazioni di Conte circa l’impossibilità di fare mercato, dovrebbe ritrovarsi con i calciatori attuali fino a fine stagione, salvo eventuali cessioni di prestigio, come potrebbe ad esempio risultare alla fine quella di Eriksen.

Il Napoli attende di piazzare Milik che al momento non sembra avere offerte, anche se la federazione polacca gli ha già anticipato che senza squadra non parteciperà ai prossimi Europei di calcio. Si valutano eventuali piste, ma al momento niente sembra essere concreto per l’immediato.