No alla Juve ed atto d’amore alla Samp: Fabio Quagliarella incanta ancora

Ci sono storie che non possono finire per interessi o per l’idea della gloria, eventuale, finale. Certi amori, resistono, anche nell calcio.

Fabio Quagliarella
Fabio Quagliarella (Facebook)

Nei giorni scorsi, con l’approssimarsi dell’apertura della sessione invernale del calciomercato, una voce clamorosa, ha iniziato man mano a farsi sempre più ingombrante e realistica. La Juventus, alla ricerca di un attaccante di riserva, avrebbe messo gli occhi su un suo ex calciatore, 38 anni, di proprietà della Sampdoria, si parla, ovviamente, di Fabio Quagliarella, instancabile e navigato goleador, che a Genova, sponda Samp, ha trovato la sua isola felice, la sua ultima destinazione calcistica, almeno nelle intenzioni.

L’ipotesi Juve, ha di certo lusingato Quagliarella, napoletano di Castellammare di Stabia, un passato al Napoli, ed una fuga, con destinazione proprio la Juventus, che all’epoca indispettì non poco l’ambiente partenopeo, che subito gridò al tradimento. Ma i motivi, poi spiegati dal calciatore anni dopo, da ricercare in una brutta vicenda fatta addirittura di minacce di morte da parte di un poliziotto, hanno di fatto sancito la pace tra il calciatore e ed i suoi ex tifosi.

LEGGI ANCHE >>> CALCIOMERCATO: il Napoli di Gattuso piazza il colpo Zaccagni

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato: salta un’altra panchina in A, il Parma torna al passato

Il alla Juve è un atto d’amore alla Samp: la scelta di Fabio che commuove i tifosi blucerchiati

Alla fine Fabio Quagliarella, dopo voci, ipotesi, e quant’altro, ha scelto. Giura amore alla sua attuale maglia, e resta a Genova, resta alla Sampdoria, perchè quella storia non può chiudersi cosi, non può finire in questo modo, non sarebbe giusto. E allora Fabio Quagliarella lascia ad un post apparso su Instagram, tutta la sua verità, tutto quello che ha dentro, e che vuole gridare a quei tifosi, che gli hanno dato tanto, tantissimo ed anche di più.

“Se hai dato tanto e ricevuto ancora di più, se ogni volta senti l’emozione che batte dentro il petto, vuol dire che ci sono legami più forti di tutto, che vanno oltre lusinghieri corteggiamenti, che mettono da parte la cronaca e rispettano la storia. Io penso, vivo e gioco così”

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo