Flavio Insinna, domanda bizzarra all’Eredità, cala il gelo: “È una bestemmia?”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:20

Imbarazzo in studio a L’Eredità. Flavio Insinna pone una domanda choc alla concorrente. La risposta è equivocabile. Il web insorge: “è una bestemmia?”

Flavio Insinna
Instagram

L’Eredità è uno dei quiz show più amati dal pubblico. Ogni sera il programma diverte e intrattiene milioni di persone che, anche da casa, provano a rispondere ai quesiti posti dall’abile conduttore Flavio Insinna.

Quello che è successo nella puntata andata in onda ieri è qualcosa di incredibile. Nessuno si sarebbe aspettato una cosa del genere. È calato il gelo in studio – e soprattutto tanto imbarazzo – quando ad una concorrente viene posta una bizzarra domanda.

Flavio Insinna si è trovato palesemente a disagio, così come la concorrente chiamata a rispondere ad una domanda alquanto strana in pochissimo tempo. Gli utenti del web, molto divertiti, si sono scatenati. Vediamo che cosa è successo e quale domanda è stata posta.

LEGGI ANCHE >>> Flavio Insinna dopo la bufera di Striscia la notizia ci riprova: pericoloso ritorno

L’Eredità Flavio Insinna, gelo in studio: la domanda scomoda mette tutti in imbarazzo

L'eredità
Fonte foto: web

All’Eredità spesso e volentieri vengono poste delle domande molto difficili ai concorrenti, i quali sono chiamati talvolta a rispondere entro un certo tempo, pena l’eliminazione. In uno spareggio, una concorrente ha dovuto affrontare un quesito a dir poco bizzarro, per usare un eufemismo.

La domanda recitava: “È ‘porca’ in un’esclamazione”. La parola corretta in questione incominciava con la ‘m’ ed era composta da 7 lettere. A questo punto il popolo virtuale sul web è impazzito e si è chiesto: “È una bestemmia?”. E poi: “L’espressione della concorrente dice tutto”.

E infatti in studio è calato il gelo. Se Insinna altre volte ha festeggiato con i concorrenti per le loro vincite, questa volta è rimasto interdetto tanto quanto la malcapitata che per un momento non si è espressa onde evitare scivoloni dalle conseguenze mastodontiche.

La storia della televisione è fortunatamente ricca di questi momenti bizzarri ed esilaranti. Come non ricordare l’ormai celebre “Signor Giancarlo” che a La Ruota della Fortuna, condotto da Mike Bongiorno, perse il montepremi finale perché, a tabellone quasi completato, rispose, a proposito delle Amazzoni: “Vinsero battaglie grazie alla loro f*ga”. Chiaramente la risposta corretta era “foga”.

LEGGI ANCHE >>> L’Eredità, inaspettato trionfo per il campione: la reazione di Flavio Insinna