Codacons contro Fedez, denuncia per istigazione a delinquere: cosa è successo?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:30

Bullismo contro Eleonora Daniele, interviene il Codacons con una denuncia per Fedez con l’accusa d’istigazione a delinquere.

Fedez
Foto: Instagram @fedez

Continua la disputa tra Fedez e il Codacons, il presidente Rienzi intende infatti procedere con una denuncia nei confronti del noto cantante che festeggia proprio oggi il compleanno.

La causa di tale intento è il bullismo che ha travolto Eleonora Daniele dopo l’attacco di quest’ultima a Chiara Ferragni, accusata di non sensibilizzare abbastanza il suo pubblico al problema Covid-19.

Questo attacco ha provocato la reazione di Federico Lucia che ha difeso sua moglie con durezza, stanco dei continui attacchi alla sua dolce metà.

LEGGI ANCHE>>>Eleonora Daniele, avete mai visto la sua casa? Il dettaglio vi stupirà

Bullismo su Eleonora Daniele, Codacons pronto a sporgere denuncia contro Fedez

Fedez si sfoga contro Eleonora Daniele: "Saccente del c****"
Fedez, Chiara Ferragni ed Eleonora Daniele, Fonte foto: Instagram (@ eleonora_daniele_official)

Fedez è intervenuto sulle parole usate da Eleonora Daniele nei confronti di sua moglie Chiara Ferragni, la reazione del web è stata immediata e in molti si sono scagliati contro la conduttrice di Storie Italiane.

La Daniele ha fatto pubbliche scuse all’imprenditrice digitale ma anche una richiesta di aiuto. La conduttrice ha parlato infatti di bullismo, molti utenti si sono infatti scatenati sul web contro di lei dopo le sue affermazioni.

“Da Fedez abbiamo assistito ancora una volta ad una violenza sessista inauditaparla il presidente del Codacons – di cui ha fatto le spese una conduttrice colpevole di aver espresso una velata critica a Chiara Ferragni.” 

Secondo il Codacons, infatti, le critiche ai Ferragnez scatenano una violenza inaudita nei confronti dei loro detrattori. Parole molto forti quelle del presidente dell’associazioni dei consumatori: “Chi esprime legittime opinioni sia ricattato da Fedez attraverso storie su Instagram e post che generano bullismo e attacchi ingiustificabili.”

Da qui la volontà di procedere con una denuncia per istigazione a delinquere, si attende il sì da parte di Eleonora Daniele per procedere per vie legali contro il noto cantante. Il presidente del Codacons ritiene infatti che la magistratura e le società che gestiscono i social network “devono intervenire per porre fine a questa continua incitazioni all’odio e alla violenza sul web.”

LEGGI ANCHE>>> Chiara Ferragni blasfema? L’accusa del Codacons fa tremare l’imprenditrice