Caterina Balivo lacrime di dolore: la poesia per Willy è emozionante

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:31

Caterina Balivo si commuove su Instagram. La lettura della poesia dedicata a Willy Monteiro Duarte è strappalacrime. Un momento emozionante condiviso con i fan

Caterina Balivo
Fonte foto: Getty Images / Instagram: @caterinabalivo

Continua, inevitabilmente, a far discutere il brutale omicidio di Willy Monteiro Duarte, giovane 21 enne selvaggiamente pestato da due violenti conosciuti come i fratelli Bianchi. Tutta Italia si è stretta intorno a Willy e alla sua famiglia.

Molti personaggi famosi si sono pronunciati su questa triste vicenda, esprimendo solidarietà e rabbia per una tragedia certamente evitabile. Caterina Balivo è una donna molto sensibile e su Instagram condivide spesso pensieri e preoccupazioni per riflettere insieme ai suoi fan.

E proprio sul social ha confessato di essersi imbattuta – sul profilo di un suo compagno delle medie – in una poesia dedicata al giovane Willy e di non aver trattenuto le lacrime per l’emozione: un momento davvero toccante.

Caterina Balivo non trattiene le lacrime: “Una preghiera per lui e per la sua mamma”

Caterina Balivo
Foto da Instagram: @caterinabalivo

Dopo aver trascorso del tempo con i suoi figli, leggendo un libro, Caterina Balivo stava andando a letto serena e con la testa sgombra. Non avendo la televisione, ha deciso di fare un giro sui social con il telefono, quando si è imbattuta in una poesia dedicata a Willy Monteiro Duarte.

Un poema scritto in prima persona, come se fosse Willy stesso a parlare. Una lirica dedicata alla mamma per tranquillizzarla e farla stare meglio. Le parole scritte sono davvero emozionanti e da mamma, Caterina non è riuscita a trattenere le lacrime.

Proprio per questo ha espresso vicinanza alla mamma di Willy, la quale dovrà convivere con un dolore immenso per tutta la vita. Una tragedia che non doveva succedere.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Giornata allegra con i miei bambini 😊aperitivo con una mia amica che stimo tantissimo, lettura del libro “Il corpo Umano” capitolo vista con Guido Alberto mente Cora era già crollata, stanca da queste prime giornate di inserimento. La giornata si è conclusa con una telefonata della buona notte con mio marito e poi un po’ di “zapping” sui social ( ho al tv rotta altrimenti era tra i vari canali!). Avevo la testa libera e anche abbastanza serena. Mi capita poi di leggere, dal profilo di Ionio ( un mio amico delle medie), questa poesia. Giù lacrime e anche più di una preghiera per lui e la sua mamma che dovrà sopravvivere a un dolore immenso per il resto della sua vita🙏🏼 PER WILLY ER POETA ROMANTICO FASTIDIOSO “A Ma’ stasera nun torno va a letto nun m’aspetta’ faccio ‘n sarto all’artro monno… Te chiedo scusa a Ma’ c’era n’amico ‘n difficoltà nun me la sentivo de scappa’… Erano tutti grossi e muscolosi c’avevo na paura se vedeva che erano pericolosi… M’hanno ammazzato come n’animale ma che ho fatto de male ?!?!? A Ma’ hai visto come so piccolo però so dovuti veni ‘n tanti co sto sorriso li sdrajavo tutti quanti … Mortacci loro come menavano io ar massimo je sorridevo… Te chiedo scusa Ma’ ma quarcuno li doveva affronta’ … Quarcuno je doveva fa capì che sbajaveno c’avevano troppo veleno… Quello che nun capisco de sta gente invece de divertisse e ride vanno in giro a cerca’ e sfide… Se sentono forti e onnipotenti ma a strigne so na massa de deficienti… A Ma’ io volevo solo mette pace de litiga’ nun me piace… Aho’ mo non voglio passa’ da eroe l’ho affrontati ma c’avevo na paura de sti tatuati… Poi a Ma’ a un certo punto non ho più sorriso Ma che se fa così senza neppure n’avviso Me so spento lento lento… Ancora adesso me sto a chiede er perché de tutta sta cattiveria e rabbia verso de me… Ora te saluto a Ma’ Che c’ho da fa’… Sto a sali e scale Me devi promette che nun starai male… Ammazza quante so che fatica ricorda che la vita nun è finita… Ogni vorta che te manco pensa a sto sorriso Che er fjo tuo te sta vicino dar paradiso.”

Un post condiviso da Caterina Balivo (@caterinabalivo) in data:

LEGGI ANCHE >>> Caterina Balivo, fisico da urlo ma col trucco: scommessa persa?

LEGGI ANCHE >>> Caterina Balivo, si torna al passato: il suo primo giorno di scuola FOTO