Omicidio Willy, i genitori perdonano i Bianchi, il web li massacra: che commenti!

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:51

I genitori di Willy hanno perdonato gli assassini del loro figlio, non vogliono vendetta ma giustizia. Ma la rete non perdona. Tutti i commenti.

i fratelli bianchi

I genitori di Willy Monteiro Duarte hanno risposto con il perdono a tutti i commenti arrivati in questi giorni all’indirizzo dei presunti assassini di loro figlio. Soprattutto i fratelli Bianchi, sono stati tempestati di minacce e offese dal primo giorno che si è scoperto che facevano parte del branco che ha ucciso il 21enne capoverdiano.

Subito dopo il funerale di Willy, i genitori, in virtù della loro profonda fede cattolica hanno deciso di perdonare coloro che hanno tolto la vita al loro “figlioletto”. Qualcosa di inimmaginabile, che probabilmente al posto loro nessuno farebbe ed invece con grande dignità i Duarte hanno dato al mondo l’ennesima lezione di vita di questi giorni.

Non solo, hanno anche deciso di devolvere alla Caritas i proventi delle offerte raccolte durante il funerale. Ma la rete non perdona. In questi giorni sono stati a migliaia i commenti offensivi all’indirizzo dei Fratelli Bianchi e degli altri indagati per l’omicidio di Willy. Ne abbiamo raccolti alcuni.

Omicidio Willy, i genitori perdonano i Bianchi, il web li massacra: “paura del carcere? e Willy non aveva paura”?

La ferocia con la quale i fratelli Bianchi insieme con Mario Pincarelli e Francesco Belleggia – l’unico ai domiciliari – hanno ucciso a calci e pugni il 21enne Willy Monteiro, ha indignato la rete che non ha mai risparmiato commenti molto pesanti all’indirizzo dei quattro arrestati.

I Bianchi hanno fatto sapere di avere paura degli altri detenuti e di volere restare in isolamento perchè temono di essere picchiati a loro volta. 

E i commenti sui social si sprecano. Noi ne abbiamo raccolto qualcuno dalla nostra pagina. A proposito della paura dei Bianchi: La loro paura sarà sempre inferiore a quella di quel povero ragazzo ….perché loro sanno del perché vengono puniti Willy no” – scrive un utente.

“Ma va hanno paura dei detenuti – scrive un altro – bene magari non vedono l’ora di usarli li devono far soffrire quanto loro hanno fatto soffrire quel povero Ragazzo e i Suoi Genitori. “Ve Manca poco infami mo a rebibbia ve fanno la festa…occhio alle saponette quando state in doccia – aggiunge con rabbia un altro lettore.

“Rompetegli il cu** devono diventare le put*** del carcere” – aggiunge un ragazzo.

E poi: “Mentre lo pestavate di botte fino ad ucciderlo..non avevate paura vero??? Ora probabilmente state avendo paura come Willi”.Cos’è fanno i bulli solo con chi non si può difendere. Ciao ciao adesso ci divertiremo noi da fuori vedere il trattamento che vi riserveranno…” – il commento di un altro utente indignato, e molti di loro sono donne e madri. “Gli aspetta lo stesso trattamento….amor per amor si paga”

Un lettore va giù pesante: “Vediamo ora se fate tanto i bulli….spero vi spacchino ogni giorno….” “Che è successo??? i leoni sono diventati pecore??? Devono marcire x tt la vita”.

“Ma se nei video erano i padroni del mondo.. – il commento di un utente – adesso hanno paura che gli altri detenuti..gli facciano del male. ma dai fuori leoni..poi dentro pecoroni. Hanno paura, come so tutti muscolosi e fanno i cattivi mo che è successo!!!”

Con questi animali ci vuole il metodo asciugamano bagnato e saponetta tutti i giorni

Caz** quattro contro uno tutti coraggiosi eh? vogliamo vedere sedici contro quattro se rimangono ancora coraggiosi?

Altri commenti sui Bianchi: “Ma come hanno paura? Non sono più i macho men??? Lasciate le porte aperte della loro cella…..e buona fortuna!!! “Che possano vivere nel terrore pure loro… Finché magari faranno la fine che devono per mano di altri detenuti…”

Ieri è uscita la notizia che i fratelli Bianchi, al loro ingresso in carcere a Rebibbia, avrebbero chiesto preoccupati se devono per forza bere l’acqua del rubinetto. Una piatto d’argento servito alla rete.

Omicidio Willy, i genitori perdonano i Bianchi, il web li massacra: “volete lo champagne al posto dell’acqua di rubinetto?”

Sulla questione acqua del rubinetto che non sarebbe di gradimento ai fratelli Binachi, attenti al loro fisico, il web ha colto subito la palla al balzo. “Ma i muscoli pompati vi hanno fatto SVAPORIZZARE I NEURONI bastardi fitusi.. dovranno uscire immediatamente dal isolamento, i loro coinquilini li stanno aspettando con le braccia aperte”

“Magari portate loro un po’ di champagne…..e caviale…ma vafanc…”

E si è…! Adesso vi puliamo pure il cu** – scrive un altro utente -…. Pezzi di merda zozzi è finita la vostra voglia di comandare su tutto e tutti… Pane ed acqua già è troppo lusso… Nei fornì vi metterei io!” “Poverini, a loro non va bene l’acqua del rubinetto! Io la preferisco a quella in bottiglia, è più buona e microbiologicamente più sana. Non dormirò questa notte pensando a loro, costretti a bere l’acqua dell’acquedotto romano”

Un lettore la mette sul ridere: “Dai, che tra un po’ andranno da Barbara d’urso e poi come diventeranno i nuovi tronisti”. “Io vi farei bere direttamente dal water” – aggiungono.

Ah si ?!?! Vi mando una bella confezione di acido…. è leggermente frizzante”. “Raccogliete la pipì dei detenuti e portatela a questi 2 principi!!!!”.