Raffaella Mennoia sull’abbandono dei cani: “Mi sento sola in questa lotta”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:12

L’autrice di Uomini e Donne Raffaella Mennoia nota per il suo attivismo nei confronti di cani, attraverso un post di denuncia piuttosto forte ha espressamente chiesto aiuto alla deputata Maria Vittoria Brambilla

Raffaella Mennoia
Raffaella Mennoia (fonte Instagram @raffaellamennoia)

L’amore che prova verso gli animali, in particolar modo per i cani è ormai risaputo. Raffaella Mennoia storica autrice di Uomini e Donne da sempre lotta contro le ingiustizie che riguardano i nostri amici a 4 zampe.

Stavolta lo ha fatto senza mezzi termini, tirando fuori un coraggio esemplare. In seguito ad una segnalazione riguardante la statale 640 di Agrigento ha realizzato un “servizio” dai connotati decisamente macabri, che ha postato su instagram per denunciare una situazione diventata ormai insostenibile.

Raffaella Mennoia, la denuncia fotografica abbandono cani è agghiacciante

Uomini e donne, Raffaella Mennoia: chi è, Instagram e vita privata
Raffaelle Mennoia, Fonte: Instagram (screenshot – https://www.instagram.com/raffaellamennoia/?hl=it)

Le immagini che ha condiviso sono molto forti e dolorose, ma andava fatto per far capire una volta per tutte che gli animali non si abbandonano. Lungo la strada della città siciliana infatti sono stati rinvenuti diversi corpi senza vita di cani, che lasciati lì al loro destino purtroppo non sono riusciti a salvarsi.

Non è stato per niente semplice per la Mennoia scattare quelle foto, ma andava fatto. Non si può più tacere di fronte a questi atti efferati. Naturalmente non ha potuto nascondere il disagio e lo sdegno di fronte a scene così pietose: “Li ho guardati ad uno ad uno e li ho fotografati tutti. In quei momenti avrei voluto gridare al mondo tutta la mia rabbia. Angoscia, frustrazione e soprattutto impotenza hanno preso il sopravvento”. 

Presa dalla disperazione (più che comprensibile) Raffaella ha deciso di rivolgersi a Michela Vittoria Brambilla deputata da sempre al fianco delle cause animaliste. Senza troppi giri di parole le ha scritto: “Cara Michela ci dica lei, cosa possiamo fare?”

L’autrice di Uomini e Donne le ha parlato del suo nuovo progetto di creare un rifugio per gli animali abbandonati. C’è però bisogno di aiuto e l’auspicio è che la Brambilla possa intervenire e aiutare la donna, che con il suo animo nobile e sensibile sta tentando di fare qualcosa per combattere una piaga che da troppo tempo affigge l’Italia e il mondo intero.

View this post on Instagram

Mi scuso con tutti voi che mi seguite per queste immagini dolorose e che mi spezzano L anima,ma che voglio comunque postare nella speranza che possano essere utili..una ragazza di manda questo:RACCAPRICCIANTE “La civilta' di un popolo si misura da come tratta gli animali" cosi' fu detto. Ebbene, non è il caso della provincia di Agrigento. Lungo la strada statale 640 ho trovato quello che non mi sarei mai immaginata: un cimitero a cielo aperto. Come i soldati caduti sul campo di battaglia, colpiti dalle bombe, i poveri animali, ormai morti da molto tempo, di cio' che resta di loro, se ne trovano le carcasse in decomposizione. I resti di innocenti che mai hanno fatto la guerra a nessuno, ma gliel'hanno dichiarata. I corpi straziati, i loro brandelli. Riversi sull'asfalto con ancora l'espressioni di dolore e sofferenza. Le stesse possibilmente della loro lenta agonia. Si, perche' nessuno sapra' mai dirci quanti di loro magari potevano essere salvati. Dimenticati tra atroci dolori. L'unica ad attenderli la signora morte. Solitaria, lenta, silenziosa ma crudele. Come crudele è stato il destino che li ha scelti. Li ho guardati uno ad uno. Li ho fotografati tutti. Mentre lo facevo, avrei voluto urlare al mondo intero tutta la rabbia che avevo. Ma come loro, anche la mia voce sarebbe rimasta inascoltata. Un senso di angoscia, frustrazione, impotenza. Questo è tutto cio' che ti rimane dinanzi ad un simile scenario. Cara @michelavittoriabrambilla ci dica lei cosa possiamo fare?io lo faccio pubblicamente di espormi ogni giorno ma non serve a molto..a breve spero,se la burocrazia me lo permetterà di aprire un rifugio per cani e non solo,ma io sono sola e invece lei puo fare molti di più..spero mi risponda.

A post shared by RAFFAELLA MENNOIA (@raffaellamennoia) on

LEGGI ANCHE >>> Raffaella Mennoia, il total pink strega: “Libera e fiera di me”

LEGGI ANCHE >>> Raffaella Mennoia, il terribile momento: “Oggi non sarei viva”