Covid-19, chiuso il Castello delle Cerimonie: tre casi positivi al Sonrisa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:26

Real Time, il Castello delle Cerimonie ha momentaneamente chiuso, paura per tre casi di Covid-19 nello staff del Sonrisa.

Donna Imma Polese | Fonte Foto: Instagram @donnaimmapolese

Tre membri dello staff del Sonrisa, costantemente sotto controllo, sono stati trovati positivi al Coronavirus. Il Castello delle Cerimonie è stato momentaneamente chiuso così da poter effettuare i controlli del caso.

Immediati i controlli su tutti coloro che sono stati alla Sonrisa nelle ultime due settimane, così da effettuare un’indagine epidemiologica.

Covid-19, chiuso il Castello delle Cerimonie

Matteo Giordano e Donna Imma Polese | Fonte Foto: Instagram @hotellasonrisa

Una festa in famiglia ha causato un vero e proprio focolaio a Sant’Antonio Abate, che ha coinvolto anche lo staff della Sonrisa al punto che, causa tre casi di Covid-19, il Castello delle Cerimonie è stato chiuso.

La sindaca abatese, Ilaria Abagnale, su consiglio della Asl 3 Sud, ha provveduto alla chiusura dopo che, uno dei dipendenti della struttura era stato ricoverato al Cotugno e gli era stato diagnosticato il coronavirus.

Ricoverato in terapia intensiva, le condizioni del dipendente stanno nettamente migliorando. La sindaca Abagnale ha promulgato una serie di decreti: fino al 25 agosto la mascherina sarà obbligatoria anche all’esterno, chiusura del cimitero, del centro raccolta di rifiuti, dei centri estivi, dei parchi, chiese, centri sportivi, palestre Interdetti al pubblico uffici comunali, biblioteca e la sospensione del mercato settimanale.

Parla Donna Imma Polese, la figlia di Don Antonio

Castello delle cerimonie (fonte Instagram @hotellasonrisa)
Castello delle cerimonie (fonte Instagram @hotellasonrisa)

Dopo la prematura morte di Don Antonio Polese a prendere in mano le redini del Grand Hotel La Sonrisa è stata sua figlia, Donna Imma.

Nella giornata di ieri la Regione Campania ha istituito una mini zona rossa a Sant’Antonio Abate, in provincia di Napoli, dopo che i pochi giorni sono stati registrati 27 casi di Coronavirus. Da qui la chiusura del Castello delle Cerimonie e dell’Hotel Villa Palmentiello.

“Cari amici vi ringrazio per le manifestazioni di affetto” ha scritto Donna Imma “Stiamo attraversando un periodo difficile, ci siamo presi un bello spavento.” Donna Imma svela che sono stati fatti dei tamponi ai membri della famiglia e all’intero staff, la struttura è stata sanificata e attualmente è temporaneamente chiusa. “l momento nessuno è in pericolo, vi terrò informati” ha rassicurato poi i fan.

LEGGI ANCHE>>> Antonio Banderas positivo al Covid-19, fan in ansia

LEGGI ANCHE>>> Alyssa Milano perdita dei capelli: video, il dramma del Covid