Al Bano sulla scomparsa di Ylenia: l’accusa che lo ha ferito

Al Bano torna a parlare della scomparsa di sua figlia Ylenia Carrisi avvenuta ormai diversi anni fa: “Ylenia sequestrata in casa per un po’ di pubblicità”

Al Bano confessa: "Ylenia sequestrata in casa per un po' di pubblicità"
Al Bano, Fonte foto: GettyImages

Continua ad essere di primaria attenzione la scomparsa di Ylenia Carrisi, figlia del cantautore Al Bano. L’artista di Cellino San Marco è ritornato sull’argomento durante un’intervista: “Ylenia sequestrata in casa per un po’ di pubblicità”.

Il cantante a ‘Il fatto quotidianoha deciso di commentare alcune notizie che sono state divulgate dalla tv spagnola. Le news in questione vedono di nuovo protagonista Ylenia che, dopo la scomparsa avvenuta nel 1994, ha fatto molto parlare di sé, delle indagini per provare a ritrovarla e delle diverse ipotesi.

Secondo le ultime informazioni, pare che la ragazza sia viva e si troverebbe a Santo Domingo. Come sicuramente sapranno i tantissimi follower che seguono la pagina Instagram di Romina Power, la donna non ha mai smesso di sperare e ha continuato per circa trent’anni a cercare sua figlia, purtroppo senza successo.

Il cantante, anche se ancora molto provato ed in evidente difficoltà, è riuscito a commentare ciò che è stato riportato durante il programma spagnolo ‘Salvame‘.

Al Bano su Ylenia Carrisi: “Sono sciacalli, va avanti così da sempre”

Al Bano confessa: "Ylenia sequestrata in casa per un po' di pubblicità"
Ylenia Carrisi, Fonte foto: Instagram (@rominaspower)

Al Bano ha deciso di ritornare sulla vicenda della scomparsa di sua figlia Ylenia Carrisi dopo alcune notizie date dal programma spagnolo ‘Salvame‘. Durante la trasmissione è stata resa nota l’indagine della giornalista Lydia Lozano che, da circa 15 anni, segue la vicenda della sparizione della ragazza.

La giornalista, secondo quanto riportato, pare sia in contatto con una fonte che avrebbe dimostrato il fatto che Ylenia è viva e risiede a Santo Domingo con suo marito.

Il cantautore di Cellino San Marco, però, non ne può più e durante l’intervista sbotta e dichiara: “Sono sciacalli, va avanti così da sempre”. Secondo quanto detto dal compagno di Loredana Lecciso, dopo la scomparsa di Ylenia, i giornali e i telegiornali avrebbero detto di tutto sulla vicenda.

Al Bano ha infatti dichiarato: “Poco dopo la sua scomparsa – spiega – l’inviato di un Tg prestigioso sosteneva che io tenessi Ylenia sequestrata in casa per farmi pubblicità. Pretendeva pure di intervistarmi”.

LEGGI ANCHE –> Albano Carrisi esempio: “Mi proposero di spacciare”

LEGGI ANCHE –> Jasmine Carrisi cambia tutto: è rivoluzione grazie ad Albano