Elena Morali, provata sui social: “La mia famiglia ha subito un lutto”

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Elena Morali, in questi giorni di lunga quarantena ha fatto sapere di aver subito un lutto in famiglia tramite una storia di Instagram.

Elena Morali
foto facebook Elena Morali

Sono giorni davvero difficili per tutta l’Italia e gli italiani che da oltre un mese sono costretti in casa per combattere l‘emergenza Coronavirus, questo vale anche per la showgirl.

La ragazza che sta facendo la sua quarantena insieme al compagno Luigi Maria Favoloso, ex di Nina Moric che frequenta da diversi mesi, ha ammesso di aver subito un lutto.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: EMMA MARRONE, IL POST PARLA DA SOLO

Elena Morali, lutto in quarantena: “Ho subito un lutto”

Elena Morali
foto facebook Elena Morali

Elena Morali anche lei in quarantena come tutti gli italiani ha ammesso tramite le storie di Instagram di aver perso una persona della famiglia a causa del Coronavirus.

Oggi a me è presa malissimo perché non sai esattamente quando ti danno la data per ricominciare la tua vita. E adesso tanti intelligenti mi diranno guarda che tutta questa cosa è stata fatta apposta perché ci sono persone che muoiono, te ne sbatti” ha ammesso l’ex naufraga dell’Isola dei Famosi, ammettendo: “Una persona cara della mia famiglia ha perso la vita”.

Tutto questo è successo qualche giorno fa in tarda serata durante una delle sue tante storie che da sempre condivide con i suoi followers, la showgirl di Colorado non è entrata nel dettaglio, non è infatti chiaro chi sia la persona ad essere scomparsa, quel che è certo è che il lutto ha colpito molto la giovane.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: MADELINE ZIMA, CHE FINE HA FATTO?

Ma non è tutto, la giovane che ha da poco chiuso la sua relazione con il compagno comico Scintilla a cui ha anche dedicato tante parole sui social, sempre tramite Instagram ha anche manifestato la sua insofferenza con un lungo sfogo: “Il fatto è che penso se siamo chiusi da un mese e il contagio, a Milano soprattutto, non diminuisce, la gente cosa deve fare? Arrivare a suicidarsi per depressione o per liti familiari o perché non hanno soldi per mangiare? Raga io voglio tornare a lavorare!”.