Capelli castani, cura e benessere: ecco come averli sempre luminosi

I capelli castani possono essere davvero splendidi e seducenti, ma a volta una cattiva cura può renderli spenti e privi di vita: ecco come averli sempre al top

Capelli castani, cura e benessere: ecco come averli sempre luminosi
Capelli, Fonte foto: Pixabay

Sempre alla moda e mai out, i capelli castani possono essere davvero meravigliosi ma a volte non sappiamo come prendercene cura: ecco alcuni metodi per averli sempre curati e sani.

La prima cosa da fare per curarli è quella di avere costanza, infatti, con questa tipologia di chioma non occorrono tantissime cura ma bisogna occuparsene quotidianamente per evitare l’effetto opaco e privi di vita.

Molti volti noti della televisione italiana e non solo sfoggiano questo colore di capelli e sembrano davvero meravigliosi, ovviamente dietro vi è un lavoro ed una costanza quotidiana nella cura.

Tra le star più amate vi è Elisabetta Canalis che con la sua lucente chioma lascia sempre senza fiato. La chioma della Canalis, come in molti sicuramente ricorderanno, è castana ma al suo interno vi sono alcuni riflessi color miele per far si che i capelli risultino più luminosi e mai senza vita.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> INSONNIA E DISTURBI DEL SONNO DURANTE LA QUARANTENA: ECCO COSA FARE

Capelli castani, cura e benessere: qualche riflesso color miele può fare la differenza

Capelli castani, cura e benessere: ecco come averli sempre luminosi
Donna che sorride, Fonte foto: Pixabay

Per curare al meglio i capelli castani non ci vuole molto, ma una buona cura e la costanza giornaliera possono davvero fare la differenza: ecco cosa fare per averli sempre lucenti, curati e al top.

Tra i metodi per avere questa chioma sempre al meglio vi sono gli impacchi spesso da fare una volta al mese, tra questi vi è quello con olio di cocco è burro di karitè.

Inoltre uno dei modi per far si che la chioma sia sempre lucente è quello di fare l’ultimo risciacquo con acqua calda ed aceto (1 parte di aceto su 4 di acqua). Questo semplice rimedio permetterà ai capelli di rinforzarsi, essere più luminosi e senza accumulo di grasso per più tempo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> ZUCCHERO BIANCO, COME SOSTITUIRLO? ALCUNE IDEE SEMPLICI ED ECONOMICHE

Ovviamente, in base alla tipologia di chioma, bisogna poi scegliere lo shampoo, il balsamo e la maschera più adatti.