Capelli grassi, rimedi naturali: il limone può davvero fare miracoli?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:21

I capelli grassi possono essere un vero e proprio flagello, ma alcuni rimedi anche naturali possono aiutare: il limone può davvero fare miracoli?

Capelli grassi, rimedi naturali: il limone può davvero fare miracoli?
Capelli biondi, Fonte foto: Pixabay

Tanti sono i problemi che possono riguardare i capelli e tra questi è il grasso accumulato su di essi. Per far fronte a questo problema vi sono alcuni rimedi, spesso anche naturali e fai da te, che possono aiutare davvero molto la salute della chioma: il limone può davvero fare miracoli?

Il problema della chioma grassa è il sebo in eccesso prodotto dalle ghiandole sebacee, strofinare il cuoio capelluto non fa altro che stimolare le ghiandole appena citate e provocare ulteriore fuori uscita di sebo. Cosa si può fare?

Per evitare i diversi prodotti in commercio vi sono alcune soluzioni facili e veloci da poter utilizzare: ecco quali possono essere.

Tra i tanti rimedi vi è il succo di limone. Questo agrume, se massaggiato sul cuoio capelluto, può rendere la chioma più lucida e ritardare la formazione del grasso in eccesso.

LEGGI ANCHE –> CAPELLI, QUAL È IL COLORE CHE TI FA SEMBRARE PIÙ GIOVANE? SCOPRILO

LEGGI ANCHE –> SUCCO DI LIMONE, PROPRIETÀ E BENEFICI: BEVUTO COSÌ BRUCIA I GRASSI

Capelli grassi e rimedi naturali: il limone può aiutare, ma non è il solo alimento

Capelli grassi, rimedi naturali: il limone può davvero fare miracoli?
Limoni, Fonte foto: Pixabay

I capelli grassi sono dunque un grandissimo fastidio, ma con i giusti rimedi anche naturali il problema può essere ridimensionato. Come già visto nel paragrafo precedente, tra i rimedi naturali vi è il limone.

Questo alimento, se utilizzato con costanza e perseveranza, può essere un vero e proprio toccasana per il benessere della chioma e può ritardare la comparsa del sebo in eccesso.

Il limone, però, non è il solo alimento che può prevenire la ricomparsa del grasso sui capelli, infatti, anche l’argilla, la rucola oppure l’aceto di mele possono davvero aiutare.

L’argilla, ad esempio, soprattutto quella verde può essere mescolata insieme all’aceto e lasciato in posa sulla chiome per circa dieci minuti. In seguito bisognerà risciacquare con abbondante acqua. I risultati saranno davvero sorprendenti.

Anche un infuso di rucola può essere di grande aiuto, infatti, grazie alla vitamina C contenuta al suo interno può essere un vero shampoo per la chioma magari arricchito con bicarbonato e zolfo.