Covid19: è necessario pulire i prodotti che acquistiamo al supermercato?

Durante questa emergenza per il Covid19, la domanda più frequente è: “bisogna disinfettare i prodotti?”, vediamo come fare grazie a degli esperti.

Spesa Coronavirus
Spesa Coronavirus (fonte da gettyimages)

Sul web se ne leggono di tutti i colori. Sia su i gruppi di WhatsApp sia su i vari social si trova qualsiasi informazione possibile, spesso però queste si rivelano delle bufale o completamente errate. Ma come è possibile riconoscere una notizia falsa, da una vera? La risposta è molto semplice, informandosi su siti certificati e che riportano notizie dette da veri medici.

Con l’emergenza dovuta al Coronavirus sono circolate una serie di informazioni non del tutto veritiere sui comportamenti da attuare nel momento in cui si esce di casa per effettura la spesa. Ad incrementare news poco veritiere purtroppo sono anche gli stessi vip sui social che consigliano come loro si proteggono dal contagio. Spesso però sono indicazioni poco sagge e che, se emulate, possono provocare alcuni danni seri.

Una situazione simile si è verificata proprio per una delle domande più gettonate dalla popolazione in questo momento: bisogna disinfettare la spesa dopo essere tornati dal supermercato? Vediamo cosa dicono gli esperti.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE – CORONAVIRUS, SPESA INTELLIGENTE: ECCO QUALI PRODOTTI ACQUISTARE

Covid19: chiariamo che cosa bisogna fare dopo essere tornati dall’aver fatto la spesa

Coronavirus, spesa intelligente: ecco quali prodotti acquistare
Spesa, Fonte foto: Pixabay

In base alle risposte date da due medici, è possibile stilare una lista delle cinque cosa da dover fare dopo la spesa. I due medici Marco Falcone, ricercatore malattie infettive presso il dipartimento di Medicina clinica e sperimentale dell’Università di Pisa, e Valentina Finotti, medico chirurgo attualmente in servizio presso l’Ospedale Maggiore di Cremona, hanno fornito tutte le indicazioni per capire che cosa è necessario lavare. Ecco i cinque consigli:

1)Secondo la dottoressa Finotti bisogna spacchettare i prodotti e gettare l’involucro, soprattutto quello in plastica dove la carica virale ci mette più tempo a indebolirsi, mentre quello in cartone è più inospitale. “È consigliato spacchettare le confezioni dei vari prodotti alimentari e gettare l’involucro. Ricordate che alcuni materiali sono più inospitali di altri, come il cartone, che nel giro di poche ore non consente più al virus di essere attivo. Al contrario sulla plastica la carica virale impiega più tempo per indebolirsi”.

2) Il dottor Falcone invece suggerisce di disinfettare le superfici: “disinfettare eventuali pacchetti (vedi alla voce pasta, biscotti, etc) usando una soluzione di alcol etilico al 75% o, alternativamente, il famoso ipoclorito di sodio (alla base della formulazione dell’ormai introvabile Amuchina)”

3) Sempre la dottoressa Finotti spiega come sia importante lavare bene frutta e verdura. “In questo periodo occorre lavare bene gli ortaggi, tanto più se consumati crudi (con la cottura, infatti, il virus muore). Come? Preferibilmente con acqua e soluzione disinfettante diluita”

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE – CORONAVIRUS: COME FARE LA SPESA EVITANDO IL CONTAGIO. I CONSIGLI

4) Bisogna ricordarsi dopo essere entrati con la spesa di tenere pulito l’ingresso. Spiega Falcone: “L’area dell’ingresso, ossia quella più vicina all’esterno, va mantenuta il più possibile disinfettata. I prodotti di pulizia per le superfici contengono gli attivi e le concentrazioni migliori per assicurare un’azione disinfettante. Dopo avere introdotto i sacchi della spesa, pulire sempre il pavimento”.

5)L’ultimo consiglio, ma non meno importante, è quello di indossare dei guanti usa e getta prima di andare a fare la spesa e di buttarli al rientro, ma soprattutto di lavare le mani accuratamente

 

 

 

Entra nel gruppo offerte di lavoro, pensioni, bonus, invalidità - 104 e news