Coronavirus: come fare la spesa evitando il contagio. I consigli

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:15

Tra le poche attività concesse in questo difficile periodo di pandemia, c’è la possibilità di andare al supermercato per fare la spesa. Ecco i consigli per farlo in sicurezza

Vuoi risparmiare? Ecco alcuni supermercati dove fare la spesa costa meno
Supermercato, Fonte: GettyImages

Sono molte le limitazioni a cui dobbiamo far fronte per fermare la diffusione del Coronavirus, restano però aperti i supermercati e gli altri negozi che vendono genere alimentari.

Uscire di casa per fare la spesa diventa quindi un momento di svago ma anche una situazione di pericolo. Per evitare il rischio di contagio quando si va al supermercato bisogna fare molta attenzione innanzitutto limitando il più possibile l’ingresso in questi Luoghi, andando solo se è strettamente necessario.

La prima regola da seguire nei supermercati è quella di indossare i guanti, evitando del tutto di contaminare i prodotti, soprattutto frutta e verdura. I guanti vanno indossati all’entrata e lasciati fino al pagamento in cassa per evitare anche di toccare i soldi.

La seconda regola si applica appunto una volta arrivati in cassa: come ormai sappiamo tutti va mantenuta la distanza di almeno un metro dalle altre persone.

Tuttavia non basta mantenere solo la distanza di sicurezza, per cui la terza regola è quella di rispettare ingressi contingentati. E’ necessario che all’interno del supermercato così come in farmacia o negli altri negozi di beni di prima necessità, non ci siano troppe persone. Si farà un pò di fila ma ne vale della salute di tutti.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE – CORONAVIRUS, LA STRAZIANTE LETTERA DI UN CASSIERE NAPOLETANO: “HO PAURA”

Fare la spesa in modo diverso: ecco come

coronavirus
Spesa a domicilio (foto Pixabay)

Tutti i punti vendita dovrebbero fare entrare i clienti un certo numero alla volta, ma se ci si reca in un supermercato in cui non si attua questa misura facciamo ancora più attenzione e per prima cosa indossiamo la mascherina. Questo ci aiuta anche a non portare le mani al viso aumentando il rischio di contagio.

Vista la possibilità data da molti supermercati di fare la spesa online, cerchiamo di usufruire il più possibile di questo servizio. Tra quelli che offrono questo tipo di serviziotroviamo Esselunga, Coop, Carrefour, Pronto Spesa, Basko. Alcuni inoltre garantiscono la consegna gratuita a casa per gli over 65 fino a Pasqua.

Ci sono anche siti app come Amazon ed eBay, Supermercato24 e Glovo che consentono di fare la spesa a distanza.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE – CORONAVIRUS, MISURE ECONOMICHE CONTE: 350 MILIARDI PER EMERGENZA COVID-19

Infine, un altro consiglio è quello di fare la spesa anche per altri nuclei familiari facendo dei turni a rotazione per evitare di uscire troppo spesso.

Insomma, facciamo tutti la massima attenzione per porre fine all’emergenza sanitaria il prima possibile.