Dieta ricca di vitamina D: perdi peso e rafforzi il cuore

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:00

Con una dieta ricca di vitamina D puoi perdere peso, rafforzando il cuore e il sistema immunitario. Numerosi studi scientifici confermano questa tesi

vitamina d sole
Restare all’aria aperta, baciati dal sole (fonte foto: pixabay)

La vitamina D è anche detta “la vitamina del sole”. Denominata così perché è grazie ai raggi solari che riusciamo a sintetizzarla. Più precisamente occorre parlare di pro-ormone, formato da cinque vitamine diverse: D1, D2, D3, D4 e D5.

Le proprietà benefiche di questa vitamina per il nostro corpo sono molteplici. A partire dal miglioramento dell’efficienza del nostro sistema immunitario, fino alla contribuzione della perdita di peso e della prevenzione del sistema cardiovascolare. Inoltre, ci aiuta ad assorbire meglio determinati elementi come fosforo, magnesio e calcio

È molto facile essere in carenza di vitamina D, specie nei mesi invernali, quando tendiamo a restare più al chiuso senza essere esposti alla luce solare. Questa mancanza è recuperabile, però, mangiando i cibi giusti, conducendo uno stile di vita attivo e non sedentario, facendo passeggiate, baciati dai raggi del sole. La sua assunzione è importante, perché come detto, è molto utile per rafforzare le difese immunitarie e può prevenire l’insorgere dell’influenza A.

Alcuni studi scientifici, come quello condotto da un’equipe dell’Università di Cambridge, hanno dimostrato che, con l’assunzione della vitamina D, è possibile ridurre in modo efficace la massa grassa. Diverse realtà accademiche tedesche hanno palesato, pubblicando i loro studi sulle pagine del The American Journal of Clinical Nutrition, come la vitamina del sole abbia contribuito ad abbassare significativamente diversi marcatori di rischio di patologie cardiovascolari, in 200 soggetti in sovrappeso.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE – Dieta del magnesio: perdi fino a 7 kg in 1 mese, rafforzando cuore e ossa

Vediamo quali sono i cibi ricchi di vitamina D e quale stile di vita adottare per restare in forma

Uova sode
Uova sode (foto Getty Images)

Come già detto in precedenza, è facile essere carenti in vitamina D. La sua mancanza si manifesta con sintomi ben specifici: problemi allo stomaco, umore ballerino, sudorazione eccessiva e stanchezza costante.

Per contribuire al corretto assorbimento di questa vitamina, bisogna incominciare con l’evitare di chiudersi in casa per lungo tempo. Cercare di restare all’aria aperta e fare grandi pedalate e passeggiate al parco.

Vediamo ora quali sono i cibi più ricchi di questa importantissima vitamina. Gli alimenti che maggiormente contengono questo pro-ormone e che quindi dovremmo consumare con costanza sono: il salmone e il pesce azzurro, il tuorlo d’uovo, il latte e lo yogurt, senza dimenticare il succo d’arancia.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE – La dieta di Fiorello: come andare a letto senza cena per perdere peso

È bene ricordare che chiunque voglia assumere integratori di vitamina D o intraprendere una qualunque dieta, la cosa migliore è rivolgersi al proprio medico o ad uno specialista che saprà indicare il percorso migliore nel rispetto della salute.