Museruola per cani, è obbligatorio farla indossare? Le regole

È obbligatorio fare indossare la museruola per cani ai nostri cuccioli? Ecco le regole da rispettare per passeggiare con il proprio amico a quattro zampe in sicurezza.

Nella vita di molte persone un amico a quattro zampe è una presenza che aggiunge grande valore alla propria vita e che diventa indispensabile membro della propria famiglia. Chi ha degli animali domestici in casa sa che si ha un obbligo morale verso di essi, che è quello di prendersi sempre cura di loro, accudirli, dargli da mangiare e portarli a spasso e fargli fare attività fisica.

Museruola per cani
Pexel

Quando si porta a spasso il proprio animale in giro per la città ci sarebbero però delle regole di sicurezza da rispettare, specialmente se si è in prossimità di tanta gente. Uno tra questi è sicuramente quello di munirsi di museruola per cani, ideata per proteggere da eventuali aggressioni. Ma cosa dice la legge in merito all’utilizzo di questi oggetti? Dove e quando è obbligatoria usarla? Ecco tutte le risposte e informazioni riguardo a questo argomento.

Museruola per cani, cosa dice la legge

Quando si va a fare una passeggiata con il proprio cane il proprietario di esso deve essere cosciente del fatto che è sempre responsabile non soltanto del benessere dell’animale, ma anche e soprattutto delle azioni dell’animale. È infatti la persona che deve rispondere sia penalmente, che civilmente ad eventuali danni o lesioni fatte ad altri. Ecco perché per prevenire che avvengano problemi di questo tipo generalmente si adottano delle misure di sicurezza.

Una tra tante è quella di utilizzare il guinzaglio ogni volta che si porta in giro il proprio animale, soprattutto in zone urbane e che deve avere una misura che è pari o inferiore a 1,50 metri. Inoltre è consigliabile anche portare sempre con sé una museruola per cani, che sia morbida o rigida, da fare indossare al cane se si è in presenza di qualche possibile rischio per l’incolumità altrui.

Da queste informazioni dunque capiamo che non esiste un obbligo per i padroni di fare indossare ai propri animali una museruola in un luogo aperto, a meno che non sia stata fatta una richiesta esplicita dalle autorità competenti. È però completamente responsabilità del padrone qualsiasi tipo di problema, di lesione a persone o cose. Spetta dunque proprio al padrone valutare quando è il caso di far mettere una museruola al proprio amico a quattro zampe, ad esempio in presenza di bambini, in una situazione in cui ci si trova in un luogo affollato, o sei il proprio animale è particolarmente aggressivo di carattere.

Se da un lato non esiste dunque l’obbligatorietà in luoghi aperti e in giro per le città di indossare una museruola, esistono però dei casi specifici in cui questa invece è assolutamente richiesta. Possono ad esempio scattare addirittura multe se il padrone rifiuta di metterle quando le autorità lo richiedono. In questo caso una sanzione può variare da 50 a 300 euro.

Tra i casi specifici in cui invece la museruola diventa obbligatoria vi è l’esempio di quando si viaggia in treno. Mentre i cani di piccola taglia viaggiano all’interno di trasportini, quelli di taglia grande o media devono sempre indossare questo oggetto, una misura che viene richiesta per rispettare la sicurezza di tutti i viaggiatori.

Reato di aggressione, sanzioni e rischi

Quando un cane sprovvisto di museruola aggredisce una persona si può incorrere nel reato di lesioni colpose. Questa possibilità ha una conseguenza importante e cioè quella di dover poi affrontare un procedimento penale che può anche aggravarsi di molto se l’aggressione dovesse portare alla morte del soggetto aggredito. In quest’ultimo caso infatti il reato sarebbe molto più grave, perché si parlerebbe di omicidio colposo.

La legge comunque in realtà punisce con delle sanzioni amministrative, che possono arrivare fino a 358 euro per i soggetti che decidono di lasciare liberi o incustoditi i propri animali che sono ritenuti pericolosi o li affida a persone incompetenti. Non si parla in effetti specificamente di razze di cani più aggressive di altre, anche se spesso si sono imputato maggiori aggressioni a tipologie come i Pitbull.

Ecco perché il padrone deve assumersi completamente la responsabilità nei confronti del proprio animale, poiché vivendoci insieme conosce anche la sua psicologia, il suo modo di fare, il carattere e può maggiormente rendersi conto quando e se è meglio fare indossare una museruola per evitare gravi problemi.