Batteria iPhone, come risparmiarla? I trucchi per farla durare di più

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Il tuo obiettivo è quello di far durare più a lungo la batteria di un iPhone? Niente paura, è possibile. Ci sono dei trucchi per risparmiarla: ecco che cosa devi fare.

È impossibile negare che una delle maggiori preoccupazioni che abbiamo nella nostra vita quotidiana è che il nostro smartphone esaurisca la batteria. Soprattutto quando siamo fuori di casa e non abbiamo a portata di mano un caricabatterie o la possibilità di metterlo in carica. È vero che con i modelli più recenti l’autonomia è aumentata notevolmente, ma l’inconveniente è sempre all’ordine del giorno.

batteria iphone
fonte foto: AdobeStock

La batteria del cellulare è un elemento che rende la vita amara a molte persone. In particolare a coloro che si trovano gran parte del giorno fuori di casa. Tutto è roseo durante le prime ore di utilizzo, ma a poco a poco le sue prestazioni calano irrimediabilmente. E non importa se si tratta di uno smartphone di ultima uscita o di uno più vecchio. Nessuno di loro viene salvato dalla batteria scarica.

Nel caso degli iPhone è possibile vedere facilmente come è la salute della batteria. È sufficiente accedere alla scheda ‘batteria’ all’interno delle impostazioni. In questo menù puoi vedere una serie di dati relativi alla batteria, alla sua capacità massima, un grafico con la sua evoluzione e l’elenco delle app che consumano più energia. Vediamo come puoi riuscire a risparmiare e far durare più a lungo la batteria.

Risparmiare la batteria iPhone: ecco i trucchi da fare

Tante persone sono alle prese con il proprio telefono. E se hai un iPhone scarico spesso ci sono delle soluzioni. Per cercare di evitare che la batteria diminuisca le sue prestazioni nel tempo, puoi seguire alcune istruzioni che sono fornite direttamente da Apple sul suo sito web. Sono dei consigli utili che il produttore dà ai propri clienti così da avere una esperienza più che ottimale con i dispositivi.

Per prima cosa devi sapere che gli aggiornamenti sono importanti e devono essere installati. Non importa quanto tempo ci voglia per realizzarlo. Avere l’iPhone con l’ultima versione del software è una delle prime misure da adottare affinché la batteria duri più a lungo. Anche se è noto come l’ultimo aggiornamento Apple abbia causato alcuni problemi, poi risolto dal produttore.

Un altro passo che devi fare è prestare attenzione a non caricare lo smartphone sopra l’80% e non farlo scaricare sotto il 20%. L’ideale è proprio quello di tenerlo entro questa percentuale, così da non stressare la batteria. Una cosa che vale anche per gli altri cellulari e dispositivi. Così come è bene non sovraccaricare con foto, video e app.

Ci sono due impostazioni che sono fondamentali per risparmiare la durata della batteria. Il primo è impostare la luminosità dello schermo su livelli bassi. Maggiore è la luminosità, più risorse consuma. Un modo per avere questa impostazione sotto controllo è avere l’opzione luminosità automatica attivata. Che farà adattare lo schermo alle condizioni di illuminazione di ogni momento senza che l’utente debba toccare nulla.

Tra gli accorgimenti è attivare la modalità risparmio energetico. Questa pratica funzione consente di prolungare la carica dell’iPhone. Questa modalità riduce la luminosità dello schermo, ottimizza le prestazioni del dispositivo e riduce al minimo le animazioni del sistema. Un altro consiglio è quello di evitare le temperature estreme, ovvero il troppo caldo ed il troppo freddo.