Risparmiare sulle bollette di luce e gas: i trucchetti per pagare meno e tutelare l’ambiente

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Mentre in molti sono alle prese con modi per risparmiare sulle bollette di luce e gas, esistono dei trucchetti che non solo fanno pagare meno, ma tutelano l’ambiente. Ecco che cosa devi sapere e di cosa si tratta.

Tutte le nostre attività quotidiane, anche senza uscire di casa, hanno un impatto sull’ambiente notevole. Dalla colazione, all’intrattenimento, al lavoro, richiedono forniture che esauriscano gradualmente le risorse del pianeta, come l’uso dell’elettricità per quasi tutto ciò che facciamo. Una situazione che danneggia l’ambiente e anche il nostro portafoglio, visti i rincari che ci sono stati.

Risparmia su luce e gas
Fonte Foto Canva

Cercare il modo di risparmiare soldi sulle bollette di luce e gas è una delle più importanti priorità degli italiani in questi giorni. Soprattutto ora che ci stiamo avviando nel bel mezzo dei mesi più invernali. Questo perché l’elettricità non solo costa tanto, e con i rincari che ci sono è difficile tenere a bada i prezzi, ma anche perché ha un impatto sull’ambiente importante.

È risaputo che durante l’inverno il consumo è più elevato. Questo non solo per via del riscaldamento, ma anche perché abbiamo meno ore di luce da sfruttare. Conviene sempre tenere conto di alcuni consigli per risparmiare sull’elettricità, perché non solo ci aiuta a spendere meno soldi, ma anche a tutelare l’ambiente.

Risparmiare bollette e vivi in modo ecologico: ecco i trucchetti contro gli sprechi

Risparmiare elettricità fa bene all’ambiente e al nostro portafoglio, soprattutto con la notizia del piano risparmio per luce e gas per i prossimi mesi. Uno dei modi più semplici per risparmiare denaro all’anno è proprio quello di rivedere i costi dell’elettricità. Semplici gesti quotidiani possono aiutarci a raggiungere il nostro obiettivo. Riesci a pensare a qualcosa di meglio per un mondo più sostenibile e migliorare la tua economia?

Il primo passo che devi fare è quello di evitare lo stand-by i dispositivi come Tv, Pc o altri strumenti che consumano energia. Se è difficile per te stare dietro a tutti i tuoi dispositivi, quello che puoi fare è armarti di ciabatta con un interruttore, così da essere sicuro che hai spento tutto prima di andare a letto.

Un altro passo è quello di usare le luci a LED. Si tratta di un modo intelligente per risparmiare sulle bollette, in quanto queste lampadine a basso consumo durano di più rispetto a quelle classiche. Il consiglio è quelle di pulirle sempre così da avere una luce maggiore e tenere accese meno lampadine.

È possibile anche utilizzare degli escamotage per risparmiare con lavatrice, ferro da stiro e lavastoviglie. Oltre ad usare gli elettrodomestici che consumano meno è bene sapere che azionando un lavaggio a 30°C si risparmia il 20%. È importante selezionare il lavaggio eco. Per evitare il ferro da stiro, vi conviene appendere i vestiti nel bagno dopo aver fatto la doccia, il vapore ridurrà di molte le pieghe.

Un altro elettrodomestico che porta con sé il risparmio se usato con intelligenza è il frigorifero. È importante non aprirlo inutilmente, in quanto la temperatura si alza e il consumo cresce. Attenzione alla temperatura interna, dove quella ideale è compresa tra i 4 e i 6 per il frigorifero. Mentre per il freezer deve restare tra i -18 e i -15 gradi.