Whatsapp, ecco tutte le nuove funzioni: potrai farlo “di nascosto”

Whatsapp, nuove funzioni in arrivo per la privacy degli utenti: ecco chi potrà vederci online e chi, invece, no. Gli aggiornamenti riguardano anche gli screenshot e le chat di gruppo.

La piattaforma di messaggistica istantanea si aggiorna e si evolve ancora e, a dare la notizia, è stato lo stesso fondatore della società Meta, Mark Zuckerberg. Il genio fondatore di Facebook ha parlato di nuove funzioni, alcune già attive, altre ancora in fase di test per gli utenti d Whatsapp.

whatsapp nuove funzioni
foto Adobe Stock

Molti sono stati gli aggiornamenti negli anni dell’applicazione che nasconde anche dei piccoli trucchi e segreti che molti non conoscono. La società Meta pare che stia cercando di tutelare, sempre più, la sicurezza e la privacy degli utenti. In effetti si stanno moltiplicando anche su Whatsapp i tentativi di truffa, raggiro e anche di furto di dati sensibili.

Zuckerberg, con un post su Facebook, ha annunciato che sta cercando nuovi modi per proteggere i messaggi in chat degli utenti, rendendoli privati come le conversazioni in presenza. Ecco quali sono le nuove funzioni di Whatsapp.

Whatsapp e le nuove funzioni per la privacy: si potrà fare tutto “di nascosto”

La prima innovazione presentata è quella che riguarda i gruppi Whatsapp. Fino ad oggi uscire da un gruppo creava un certo imbarazzo anche perché tutti avrebbero visto la nostra “fuga” dalla chat. Ebbene ora sarà possibile uscire da un gruppo qualsiasi di nascosto, senza che tutti lo possano vedere: gli unici ad esserne a conoscenza saranno gli amministratori.

Un’altra nuova funzione molto attesa è quella che permetterà di scegliere i contatti che possono vedere quando ci stiamo connettendo a Whatsapp e, quindi, siamo online. Si potrà selezionare, e deselezionare, chi potrà vederci connessi o meno all’applicazione.

Tra le varie funzioni ce n’è una particolare che, tuttavia, è ancora in fase di test. Sono già disponibili i messaggi visualizzabili una sola volta, così come le foto e i contenuti multimediali. Per tutelare ancora di più la privacy degli utenti sarà a breve disponibile la possibilità di bloccare gli screenshot per questo tipo di messaggi, in modo che non sia possibile conservarli in alcun modo nei dispositivi.

Si tratta di nuovi modi ideati per proteggere la privacy dei messaggi che si aggiungono a quelli già presenti, come la possibilità di bloccare i contatti indesiderati e segnalarli o vedere chi ci ha bloccato su Whatsapp. 

 

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo