Vaccino Covid, quarta dose in arrivo: età e data di inizio delle prime vaccinazioni

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

È in arrivo la quarta dose del vaccino contro il Covid. La notizia è stata diramata proprio nel periodo in cui i contagi sono in aumento: ecco che cosa c’è da sapere in merito.

Le infezioni da Covid-19 continuano ad aumentare in tutta Europa, dove l’Italia non è esclusa dalla lista. I contagi sono guidati da varianti altamente trasmissibili di Omicron che sta invadendo i paesi durante la bella stagione. Dei contagi che non stanno generando grandi problemi a livello di salute, questo grazie alla campagna vaccinale nei mesi scorsi. Adesso pare che il nostro paese sia pronto ad un nuovo hub per la quarta dose.

vaccino covid
fonte foto: AdobeStock

La lotta al Coronavirus non è finita. Questo ci ha tenuto a specificare Roberto Speranza, il ministro della Salute del governo Draghi. Secondo quanto sta emergendo negli ultimi mesi, pare che la sottovariante del Covid-19 soprannominata Omicron 5 sia il ceppo dominante in Europa e che si diffonde in Italia con una rapidità incredibile, tanto da far temere i medici.

La variante è stata identificata per la prima volta in Sud Africa nel febbraio 2022, dove ha causato un rapido aumento delle infezioni. Quello che appunto si sta verificando in questi giorni d’estate. La variante Omicron 5 porta con sé un sintomo insolito, evidenziato da molti. Il virus sarà contenuto ulteriormente con l’arrivo della quarta dose di vaccino Covid, come ha confermato lo stesso ministro.

Vaccino Covid, quarta dose subito per gli over 60: ecco da quando

C’è stato negli ultimi giorni il via libera da parte dell’Ema per la somministrazione della quarta dose del vaccino anti Covid, come si legge sul quotidiano La Stampa. Il Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (Ecdc) e l’Agenzia europea dei medicinali (Ema) hanno dato il consenso per il richiamo agli over 60 e alle persone più vulnerabili.

Le linee guida, infatti, sono state aggiornate dietro alla situazione epidemiologica che sta attanagliando il paese in questi giorni, tanto che si pensa ad una nuova strategia Covid per l’autunno. La posizione del governo italiano è stata espressa dal ministro della salute Speranza, che ha parlato durante il congresso nazionale Uil pensionati.

Il ministro ha sottolineato che la quarta dose andrà immediatamente agli over 60, specificando inoltre che verranno aperti degli hub vaccinali sul territorio, così da permettere la somministrazione immediata. Una battaglia che non è ancora stata vinta, ha poi sottolineato il ministro, per questo è importante prudenza e attenzione.

C’è da aggiungere che la direttrice esecutiva dell’Ema ha specificato che sono a lavoro per perfezionare il vaccino anti-Covid. Ha specificato che il comitato sta rivedendo i dati per cercare di crearne uno più efficace, così come quello antinfluenzale.