Marquez, Valentino Rossi torna a ‘perseguitarlo’: è successo in gara

Il rapporto tra Marquez e Valentino Rossi ha sempre fatto molto discutere e chiacchierare. Ed è tornato d’attualità…

Marc Marquez e Valentino Rossi. Basterebbero anche solo e soltanto questi due nomi per scatenare ricordi, racconti e aneddoti. Il rapporto tra i due è sempre stato tutt’altro che idilliaco, sia in pista che fuori. Ma ecco che tutta la vicenda è tornata, in un certo senso, attuale, suscitando la curiosità di tutti gli appassionati di motociclismo, che non possono non avere in mente il nativo di Tavullia.

marquez rossi
(Fonte Foto: Ansa Foto)

Ma che cosa è successo questa volta? A parlarne è stato lo spagnolo e le sue parole non possono essere certo passate inosservate. Tutto è comunque avvenuto poco dopo il Gran Premio di Jerez, che ha visto i piloti tra i grandissimi protagonisti. Non resta dunque che entrare nello specifico e nel dettaglio per soddisfare la curiosità di chi segue la Moto GP con grandissima attenzione.

Rossi e Marquez, che cosa è successo questa volta? I dettagli

L’iberico, che un po’ di tempo fa ha avuto un incidente molto grave, non era certo molto felice per il risultato ottenuto, ossia un deludente quarto posto. Il podio è sfuggito davvero per un nulla, ma le sue condizioni non sono ancora al massimo. Insomma, il braccio destro non è al top e continua a dargli fastidio durante le gare. E tra l’altro la sua Honda RCV continua a lamentare qualche problema che non gli permette di sfoggiare il suo stile di guida che sfrutta in particolar modo l’avantreno. Quindi il periodo non è certo di quelli migliori per lui.

Ma che cosa è successo e che cosa c’entra Valentino Rossi? A spiegarlo è stato lo stesso Marquez nelle interviste post Gran Premio. i tifosi sono stati, fin dalla mattina, molto numerosi e passionali. Le parole del pilota fanno capire molto bene l’accaduto e anche il suo comportamento e atteggiamento verso i suoi fan: “Non sono una persona che ama regalare le cose. Magari preferisco darle a chi conosco.. Ma quando sono arrivato alle Nieto e Peluqui pensavo che quelle persone lo meritassero, erano tutti entusiasti e quindi ho lanciato i miei guanti. Il casco? No, dovrete aspettare la vittoria. Penso che un guanto sia stato preso da qualcuno che indossava una maglietta di Valentino Rossi. Spero comunque che quando è uscito dal circuito abbia comprato qualcosa con il numero 93“. Insomma, un siparietto davvero molto simpatico, e su cui il motociclista ha voluto fare dell’ironia. Ma, in un certo senso, Valentino Rossi fa sempre e comunque parte dei suoi Gran Premi, nonostante in molti parlano tanto di un passaggio del buon Vale in F1. Ma in MotoGp si pensa ancora a lui.