Cristiano Malgioglio, amara delusione: “Volevo essere sul palco”

Cristiano Malgioglio non nasconde la sua delusione, il cantautore è davvero stato fatto fuori dall’Eurovision Song Contest? Le sue parole non lasciano spazio a nessun dubbio.

Manca davvero pochissimo tempo alla messa in onda dell’Eurovision Song Contest che come tutti sanno quest’anno andrà in onda in Italia e per essere precisi a Torino, eppure arriva come un fulmine a ciel sereno la dichiarazione del noto cantautore che da anni è la voce fuori campo del grande evento con Gabriele Corsi. “Volevo essere su quel palco” ha ammesso per Diva e Donna rendendo nota la sua grande delusione che forse nessuno si sarebbe mai aspettato.

Cristiano-Malgioglio Eurovision

Ma quindi la domanda sorge davvero spontanea, in questa edizione del 2022 non ci sarà la sua voce nel racconto del grande evento canoro che dopo tanti anni torna in Italia grazie alla passata vittoria dei Maneskin.

La risposta potrebbe essere quella che tutti si aspettano, ma attenzione le cose non stanno precisamente in questo modo, entriamo quindi nel merito del discorso e cerchiamo di capire perchè il cantautore è rimasto cosi male.

Cristiano Malgioglio addio all’Eurovisione? Ma le cose non sono come sembrano

Cristiano Malgioglio torna al centro dell’attenzione ma questa volta non per parlare dell’errore che gli ha cambiato la vita ma per l’Eurovision Song Contest che tra poco andrà in onda con la sua nuova edizione a Torino.

“Ci tenevo molto a stare sul palco…Avevo detto al mio amico Gabriele che sarei andato a Londra sei mesi a studiare l’inglese pur di farmi affidare la conduzione…” ha rivelato il cantante a Diva e Donna non nascondendo la sua delusione per non essere uno dei conduttori di questa edizione che si svolgerà in Italia.

Come è ormai ufficiale da tempo i conduttori del grande evento saranno Alessandro Cattelan, Laura Pausini e Mika, mentre al cantautore con il ciuffo biondo sarà affidato ancora una volta il racconto come voce fuori campo insieme a Gabriele Corsi, ruolo prestigioso ma che gli lascia lo stesso un pò di amaro in bocca.

“Loro hanno tutto scritto eh…Ce l’avrei potuta fare benissimo…Peccato davvero perchè sarei stato perfetto” ha poi continuato sempre il cantante che è stato uno dei protagonisti del Cantante Mascherato e ancora: “In un minuto, senza aver nulla di scritto, devo far conoscere l’artista, dire quello che penso, e io non rinuncio ad essere pungente…”. Detto questo, il grade evento è alle porte e di certo non deluderà le aspettative del grande pubblico che da anni non lo vede in diretta dall’Italia.