Che fine ha fatto Nancy Brilli? Ecco cosa sta facendo oggi l’attrice

 

Da tempo lontana dai set cinematografici e televisivi Nancy Brilli, attrice molto amata dal pubblico. Scopriamo di cosa si sta occupando attualmente.

Attrice di grande successo e di straordinaria bravura Nancy Brilli, che vanta una intensa carriera cinematografica e televisiva.

Nancy Brilli
Nancy Brilli (Instagram)

La donna infatti ha fatto parte di numerosi film per il cinema, ma si è anche impegnata in miniserie andate in onda sul piccolo schermo.

Da qualche tempo però non è più presente soprattutto in televisione come in passato e sono in tanti che si sono chiesti che fine abbia fatto.

Un vissuto non particolarmente semplice il suo, in cui ha dovuto affrontare anche sfide molto difficili, soprattutto a causa di problemi di salute.

Ecco tutte le informazioni aggiornate che siamo riusciti ad ottenere sulla donna e sui suoi impegni attuali.

Chi sono i genitori di Nancy Brilli? Il dramma dell’infanzia

Nancy Brilli, vita privata

Età: 57

Data di nascita: 10 aprile 1964

Segno zodiacale: Ariete

Altezza: 1,70m

Per quanto riguarda la vita privata di Nancy Brilli sappiamo che è nata a Roma nel 1964, e il suo vero nome è Nicoletta Brilli. A quanto pare l’attrice ha origini ucraine e purtroppo è rimasta orfano della madre quando aveva soltanto 10 anni. Il suo talento è stato scoperto molto presto, grazie ad un’amicizia particolare. La Brilli infatti era compagna di classe nelle scuole superiori di Vittoria Squitieri, e cioè la figlia di Pasquale Squitieri noto regista. Nancy dunque fu presentata dalla sua amica al padre di questa, che la volle fare debuttare in campo cinematografico nel 1984.

Tutti gli amori dell’attrice, la storia più importante

Maggiori informazioni che abbiamo sulla donna riguardano la sua vita sentimentale, essendo da anni un personaggio molto famoso e nei confronti della quale il mondo del gossip ha sempre avuto un certo interesse. Sappiamo che è stata sposata una prima volta con l’attore Massimo Ghini, dal 1987 al 1990. I due si erano conosciuti grazie alle riprese di un una miniserie televisiva dal titolo Due fratelli e tra di loro scattò da subito un’intesa che poi sfociò in una relazione amorosa. Dopo la fine del suo rapporto con Ghini, ha avuto un’altra importante storia d’amore con il cantante Ivano Fossati, con la quale è stata insieme dal 1991 al 1994.

Il secondo matrimonio con Luca Manfredi

Invece si è unita in secondo matrimonio con il regista e sceneggiatore italiano Luca Manfredi, con la quale è stata sposata dal 1997 al 2002. Proprio grazie a questa relazione ha potuto coronare uno dei suoi sogni più grandi e cioè quello di creare una famiglia. Nel 2000 infatti ha messo al mondo il suo unico figlio Francesco.

Tra le relazioni più importanti in assoluto della sua vita non si può nominare quela con Roy De Vita, chirurgo estetico con il quale è stata insieme per circa 15 anni. Purtroppo però anche questa storia dopo tanti anni d’amore si è spenta e la stessa attrice durante l’intervista rilasciata per Verissimo ha spiegato che in effetti ha un grande rammarico. Pare infatti che questa storia sia finita in malo modo, e i due si sono lasciati dopo tanti litigi. Dopo quest’ultima relazione si è parlato ancora della sua vita sentimentale e pare che abbia ritrovato l’amore tra le braccia di un noto imprenditore e cioè Nunzio Pupi D’Angieri.

I problemi di salute, gli 8 interventi subiti

Come raccontato dalla stessa Brilli durante l’intervista a Verissimo, programma condotto da Silvia Toffanin, purtroppo nella sua vita per tanti anni ha dovuto combattere contro una malattia molto dolorosa e cioè l’endometriosi. La donna infatti ha raccontato di aver avuto una diagnosi abbastanza tardiva quando aveva 30 anni, e di aver sofferto moltissimo per questa malattia che comunque le porta anche tanti dolori. A causa di tale disturbo oltretutto ha dovuto sottoporsi anche a ben 8 interventi, ed è stata anche operata ad un carcinoma all’ovaio. I medici in passato le avevano anche detto che non avrebbe potuto avere un figlio ed è proprio per questo motivo che per lei la nascita di Francesco è stato un vero e proprio miracolo e una delle gioie più grandi in assoluto.

Nancy Brilli imbufalita a Venezia: “Quello lo fai fare a tua sorella”

La carriera di Nancy Brilli, un successo meritato

Come abbiamo già accennato la carriera di Nancy Brilli è incominciata nel 1984, grazie al suo incontro con il regista Pasquale Squitieri che l’ha voluta per un ruolo nel film Claretta. È stato proprio con Squitieri che anche nell’anno successivo ha lavorato per una miniserie televisiva dal titolo Naso di cane. Un vero e proprio talento innato il suo, che l’ha portata a lavorare sempre più intensamente, sia per il teatro che per il cinema. Per quanto riguarda i film, ha preso parte ad esempio a opere come Demoni 2 l’incubo ritorna, Sotto il ristorante cinese, Compagni di scuola e poi nel 1989 Piccoli equivoci, che ha visto alla regia Ricky Tognazzi. Proprio grazie a quest’ultimo progetto riesce a ottenere anche un premio importante e prestigioso cioè un David di Donatello, e anche un Nastro d’argento.

Tra gli altri titoli a cui ha preso parte ci sono stati ad esempio Un’estate al mare, Ex, Maschi contro femmine, Femmine contro maschi, Sapore di te. In tv la ricordiamo anche in bello delle donne, Madame, Caterina e le sue figlie. L’ultimo impegno al cinema è stato nel 2017 con il film Tiro libero di Alessandro Valori, mentre quello televisivo è avvenuto nel 2016 con Matrimoni e altre follie, una serie TV.

Gli impegni attuali: la passione di Nancy Brilli per il teatro

Da qualche tempo la Brilli manca sia dal cinema che dalla tv, ma non ha mai in realtà smesso di dedicarsi ad una delle sue passioni più grandi che è il teatro. È proprio in quest’ultimo settore che sta dedicandosi anima e corpo, anche se gli ultimi due anni sono stati particolarmente difficili a causa del coronavirus. La donna in effetti si è molto battuta sui social parlando dei lavoratori del mondo dello spettacolo che hanno vissuto un periodo davvero di crisi a causa di questo virus, cercando di far puntare l’attenzione su un tema così serio. Attualmente sta lavorando proprio in teatro, ed è nuovamente in scena Manola, opera scritta da Margaret Mazzantini.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità e legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:


  1. Telegram - Gruppo base