Barù, la diffida che non ti aspetti: il concorrente finisce in tribunale?

Barù a poche ore dalla nuova puntata del Gf Vip sembra aver ricevuto una notizia del tutto inaspettata che in poco tempo ha fatto anche il giro del web, la sua reazione è stata epica.

Sembra proprio non esserci pace per i vipponi del Grande Fratello Vip che ancora una volta si sono visti recapitare una bella diffida da parte dell’esterno, protagonista della vicenda è proprio il nipote di Costantino Della Gherardesca sempre più vicino alla giovane Jessica Selassie con cui ha dato vita, ma solo per merito dei fan, ai Jerù che non si perdono nemmeno un momento della loro giornata.

Barù
screen tv

Ma andiamo con ordine, pare infatti che il tutto sia successo in conseguenza di alcune sue parole pronunciate proprio nelle scorse settimane a proposito di una cantante molto famosa che ha preso parte all’ultima edizione del Festival di Sanremo che nelle scorse ore ha scelto di intervenire legalmente.

“Sono stato diffidato da una certa signorina che canta, ma non posso dire il nome” sono queste le parole che il giovane ha detto una volta uscito dal confessionale e che riporta il sito Gossip e Tv. Ma cerchiamo di scoprire di chi si tratta.

Barù diffidato da una nota cantante italiana: di chi si tratta?

Barù questa volta sembra davvero averla combinata grossa, le sue parole infatti già nelle scorse settimane avevano fatto storcere il naso alla giovane cantante italiana che adesso ha deciso di passare alle maniere forti, mandandogli una diffida che proprio nelle scorse ore è stata comunicata al diretto interessato.

Si tratta di Noemi, cantante italiana reduce dal grande successo di Sanremo 2022 che proprio di recente aveva anche sui social commentato le parole del vip che con alcuni compagni aveva dichiarato dentro la casa: “Dopo quelle canzoni di Sanremo, mi volevo sparare una fucilata nei cog…i. Mamma mia, mi sono svegliato… Ma di chi era la prima canzone? Noemi? Le devono tagliare le corde vocali!”. Delle parole davvero dure a cui la stessa aveva risposto: “Non si può piacere a tutti. Però perché tutta questa violenza?”.

Insomma un colpo duro da digerire per il vippone che da adesso in poi non potrà nemmeno nominare la cantante come lui stesso ha ammesso parlando dell’accaduto con Jessica che ha immediatamente capito di cosa si stessa trattando. L’idea è che la stessa Noemi abbia preso questa decisione per evitare che delle frasi simili possano essere pronunciate anche solo una seconda volta.