Carlo Marrale perché ha lasciato i Matia Bazar? Tutta la verità

Carlo Marrale è un sicuro protagonista della musica italiana. Prima fondatore dei Jet e poi dei Matia Bazar. Ma cosa lo ha spinto a lasciare il secondo gruppo?

Carlo Marrale
Carlo Marrale (Instagram)

Nel panorama della musica italiana, i Matia Bazar sono sicuramente una perla. La loro storia parte da lontanissima. Si è formato nel 1965 grazie anche a Carlo Marrale. Il gruppo ha vissuto tanti cambi, soprattutto fra le cantati. Ma i cambiamenti non hanno mai abbassato la qualità. Non ha caso sono riusciti a vincere due Festival di Sanremo in due momenti storici diversi. Prima nel 1978 e poi nel 2002.

La loro storia è a dir poco leggendaria. Hanno fatto cantare tantissime generazioni, segnandole positivamente. Come detto, ci sono stati tanti cambi. Soprattutto nelle cantanti ma questo non ha intaccato minimamente la bontà delle loro produzioni. Per questo motivo, i Matia Bazar hanno raggiunto un successo non solo in ambito nazionale ma anche internazionale.

Tra i fondatori di questo gruppo storico c’è Carlo Marrale. Lui è stato fondatore anche del gruppo Jet. Quest’ultimo è stato un gruppo diverso, di rock progressivo. Questo, però, è stato importante ed ha segnato, in qualche modo, la nascita dei Matia Bazar. Ad un certo punto, però, uno dei fondatori decise di abbandonare. Andiamo a vedere perché, Carlo Marrale, disse addio alla sua creatura.

I Camaleonti chi sono? Tutto quello che c’è da sapere sulla band

Carlo Marrale e l’addio ai Matia Bazar

Il panorama della musica italiana vanta tantissimi interpreti di enorme spessore. Tra questi, c’è sicuramente Carlo Marrale. L’artista ha firmato come autore delle musiche brani che hanno raggiunto anche il pubblico internazionale. Per citarne alcuni, parliamo di “Stasera che sera“, “Per un’ora d’amore” e “Che male fa” quest’ultima interpretata anche da Mina. Ovviamente questi sono solo degli esempi perché ci sarebbero tantissimi brani da citare.

Come possiamo immaginare, Carlo Marrale ha impresso il suo nome in questo ambito in maniera clamorosa. La sua carriera, per lunghi tratti, è stata con i Matia Bazar. Ma, come capita, anche le storie migliori tendono a finire. La rottura è avvenuta nel 1993, i motivi riportati sono due. Il primo, che spesso sentiamo per quanto riguarda gli artisti, è il voler continuare la carriera ma da solista. Mentre il secondo, si parla di rapporti non sereni soprattutto con la cantante Laura Valente.

Silvia Mezzanotte seno esplosivo: lo scatto manda in tilt Instagram

La sua carriera da solita inizia subito nel 1994. Prima partecipando al Festival di Sanremo e poi pubblicando il suo album, il primo da solista. La sua carriera è continuata ma, Marrale, si è dedicato anche ad altro. Stiamo parlando del mondo della pittura e della fotografia. Insomma, un artista a 360 gradi che ha saputo diffondere alla grande la sua arte e il suo talento.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità e legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:


  1. Telegram - Gruppo base