Tutta colpa di Freud 2 si farà? L’indizio sulla seconda stagione

Dopo il grande successo della prima stagione, i fan si chiedono se ci sarà “Tutta colpa di Freud 2”. Un indizio svela tutto.

Tutta colpa di Freud 2 (Google Images)
Tutta colpa di Freud 2 (Google Images)

Tra i film del regista Paolo Genovese, “Tutta colpa di Freud” è sicuramente uno dei prodotti più riusciti. Sia al cinema che in televisione ha raggiunto grandi ascolti. Per questo motivo, si è deciso di renderlo anche una serie televisiva. Anche questa, proprio come il film, ha riscosso un certo successo. Cosa non scontata e che fa capire le tante qualità del prodotto confezionato.

La trama parla di uno psicanalista separato e con tre figlie. Nel film, il ruolo è interpretato da Marco Giallini mentre nella serie da Claudio Bisio. Il cinquantenne, dovrà avere a che fare con diverse situazioni. Soprattutto con tre figlie tutte diverse e tutte con i loro problemi. Tutto ruoterà attorno alle vicende delle figlie che chiederanno, spesso, consigli al padre psicanalista.

Il film ha riscosso un certo successo con candidature a premi importanti. Dal febbraio 2021 è stata effettuata la trasposizione in serie televisiva. Anche questa ha avuto discreti consensi. Nella serie non c’è solo Claudio Bisio ma anche Claudia Pandolfi, Luca Bizzarri e Max Tortora. Ora, però, i fan si chiedono se ci sarà una seconda stagione oppure la storia di “Tutta colpa di Freud” termina così.

Marco Giallini, vi ricordate i suoi esordi? Un inizio incredibile

Tutta colpa di Freud 2 si farà?

Come detto la serie ha avuto un discreto successo, quando tale scenario si realizza spinge i fan a voler altre stagioni. La richiesta, soprattutto tramite social, è davvero importante ma, purtroppo, non sempre conduce alla produzione di un ulteriore stagione. Anche in questo caso, i fan si stanno mobilitando affinché ci sia una seconda stagione.

Alice e Federico, figli di Claudio Bisio: li avete mai visti? Due strade diverse (FOTO)

Al momento, però, pare un discorso ancora acerbo da fare. Al momento non ci sono informazioni in merito. Anche se da alcuni dettagli la percentuale è leggermente posizionata verso il no. A dare speranze, però, ci ha pensato Claudio Bisio in un’intervista rilasciata a Il resto del Carlino. Le sue parole sono state: “Quando Paolo Genovese mi ha detto che si stava preparando la serie ho detto sì prima ancora di leggere la sceneggiatura. Anche perché il film mi era piaciuto tantissimo. Si sta già pensando alla seconda stagione“.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, pensioni, bonus, invalidità - 104 e news