Codice della strada, sanzioni più severe per la sosta incivile: una stangata

Nei giorni precedenti sono arrivate alcune novità del Codice della strada. Sanzioni aumentate per chi parcheggia nei posti riservati. Andiamo a vedere le cifre.

Codice della strada, multe parcheggi (AdobeStock)
Codice della strada, multe parcheggi (AdobeStock)

Nei giorni precedenti sono arrivate tante novità per il Codice della Strada. Alcune sanzioni sono diventate più aspre mentre altre sono state introdotte per la prima volta. Questo perché non sempre la condotta alla guida è idonea alla regole. Tra le novità quella che ha fatto più parlare è la batosta per chi getta rifiuti dal finestrino.

Tra le tante novità, si segnalano alcune modifiche sui sui parcheggi. Da una parte si sono introdotti i parcheggi rosa. Dall’altra sanzioni più pesanti per chi usufruisce dei parcheggi dei disabili. I cambiamenti principali sui parcheggi sono questi. Andiamo a vederli nel dettaglio.

Codice della strada: le sanzioni aumentano

Il discorso su chi prende possesso delle aree di sosta riservate ai disabili si è fatto più aspro. Questo perché, probabilmente, è una situazione che si verifica molto spesso. Tale scenario ha dato modo alle amministrazioni di essere più severe in queste circostanze.

Infatti, da gennaio 2022 le persone con disabilità potranno parcheggiare gratuitamente sulle strisce blu. Questo, però, nel momento che i posti riservati a loro non siano disponibili. Per i trasgressori, come riportato da investireoggi, che hanno occupato il posto riservato ai disabili spetta una multa molto salata. Si va dai 168 a 672 euro rispetto ai 84 fino a 335 euro. In aggiunta, si assiste anche alla perdita di 6 punti dalla patente rispetto ai 2 precedenti.

I Parcheggi rosa

Questi sono stati introdotti dai nuovi provvedimenti. Sono aree dedicate alle donne in gravidanza o genitori che hanno un bambino di massimo due anni. Molti Comuni avevano già predisposto queste aree, ora dovranno essere disponibili su tutto il territorio italiano.

LEGGI ANCHE >>> Multe salatissime per gli automobilisti che dal 15 novembre non rispettano questa regola

Quindi, con la legge accolta dal Governo, i Comuni dovranno rendere disponibili questi parcheggi. Anche qui, chi ne abusa subisce delle sanzioni molto pesanti. Anche qui la cifra va dai 168 a 672 euro. Proprio come avviene per chi occupa abusivamente lo spazio riservato ai disabili.