Ciao Darwin, vi ricordate questa scena? Quanto trash (VIDEO)

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Ciao Darwin è uno dei programmi più seguiti ed apprezzati dal pubblico. Tantissimi sono i momenti iconici del game show, ma uno supera tutti. Ve lo ricordate?

Ciao Darwin
Ciao Darwin

Tra i programmi che hanno fatto la storia della televisione c’è Ciao Darwin. La prima puntata del programma è andata in onda il 3 ottobre 1998, da quel momento è riuscito ad appassionare milioni di persone. Merito dell’acclamazione popolare va anche dato alla conduzione di Paolo Bonolis e alla compartecipazione di Luca Laurenti, protagonisti di sketch simpatici.

Grazie al grande successo che ha avuto negli anni, le otto stagioni del game show sono state replicate più di una volta su Canale 5. La rete, infatti, ha sempre messo la trasmissione all’interno del proprio palinsesto, accogliendo le numerose richieste del pubblico.

Le uniche puntate che non sono mai state replicate sono la numero 8 della quarta edizione e la terza puntata della quinta edizione. La prima si tratta di quella in cui Pietro Taricone capitanava la squadra degli “studenti”. Per rispetto alla memoria dell’attore e dell’ex gieffino, scomparso drammaticamente nel 2010. La seconda, per gli sessi motivi, è quella in cui c’era Anna Longhi.

Ciao Darwin, Belli contro Brutti: la scena trash che ha spopolato

Come è risaputo il titolo ed i giochi rispecchiano la famosa teoria dell’evoluzione di Charles Darwin. Il tutto, ovviamente, in chiave ironica e scherzosa. Lo scopo del programma è quello di far gareggiare due squadre che rappresentano due categorie umane che sono agli antipodi. Entrambi i team sono capitanati da un personaggio famoso.

Solo alla fine della puntata il pubblico verrà a conoscenza della squadra vincitrice che, sempre seguendo la teoria evoluzionistica di Darwin, rappresenterà la squadra più forte. Quella che avrà i connotati e le caratteristiche della donna e dell’uomo del terzo millennio.

LEGGI ANCHE>>> Ciao Darwin, il momento imbarazza Paolo Bonolis

Tantissimi sono i momenti che sono rimasti indelebili nella memoria del pubblico che segue il programma da tantissimi anni. Tra questi c’è la il gioco de “La macchina del tempo” nella quinta stagione durante la sfida Belli contro Brutti. Di seguito il video che, a distanza di anni, continua a spopolare sui social