Risparmiare ogni mese: come farlo subito e far crescere il conto

Quella di risparmiare giorno per giorno ogni mese può sembrare un’operazione difficile ma è possibile: come farlo da subito, i consigli

Risparmiare ogni mese: come farlo subito e far crescere il conto
Risparmiare (fonte foto: Adobe Stock)

L’obiettivo di risparmiare ogni giorno, mese dopo mese, con il fine di ritrovarsi un gruzzoletto importante dopo un po’ o a fine anno non è qualcosa di realizzabile: tutt’altro, si può fare se si adottano alcuni particolari atteggiamenti e se si presta attenzione a specifici particolari.

Che si stia affrontando un periodo difficile e quindi vi sia necessità, o che invece lo si faccia come attività utile finalizzata a tagliare gli sprechi, è possibile risparmiare seguendo alcuni consigli e buone idee.

Le cifre risparmiate che fanno crescere il conto potranno poi usare usate in una vacanza, in un acquisto o un evento che spesso si tende a rimandare, o come fondo per le emergenze.

A prescindere dall’uso che se ne faccia, occuparsi della gestione del budget di spesa può essere in ogni caso una buona idea.

Ma come fare e da cosa partire per riuscire a risparmiare giorno dopo giorno e veder crescere il proprio conto ogni mese?

Risparmiare ogni mese, giorno dopo giorno: come fare, i consigli utili

Il primo aspetto da considerare quando ci si interfaccia con l’argomento del risparmio quotidiano, è quello della razionalità. Un primo passo può infatti essere quello di conservare scontrini e ricevute, suddivendoli, così da tenere sempre sotto mano, mese dopo mese, la situazione.

Comprendere cosa si spende, quanto e come è infatti il primo passo. Ad esempio, un eventuale caffè in meno al giorno, nell’arco di un anno può significare un grosso risparmio.

Si può tener traccia del proprio budget anche scaricando una delle tante app disponibili sugli store Android e non solo; quest’ultime risultano essere molto intuitive ed utili, in virtù dell’estrema semplicità con cui mostrano le spese sostenute in determinati lassi di tempo.

Un punto importante è giocato però dall’aspetto mentale; colui che è intenzionato infatti a risparmiare dovrebbe porsi una domanda, prima di un acquisto, ovvero se quello in questione è davvero fondamentale. Tale discorso non vale solo per lo shopping nei negozi, ma anche per quello online.

Risparmiare soldi il più possibile: spesa e casa, da dove iniziare?

Tra le voci su cui si potrebbe intervenire quando si parla di risparmio, di certo c’è la spesa alimentare con tutti i prodotti che hanno a che fare con la cura della casa. Essere accorti e stilare una lista, evitando di ritrovarsi al supermercato sprovvisti, può rappresentare di certo un aspetto importante.

I supermercati, forse non tutti lo sanno, possono spingere a comprare più del necessario puntando su questo aspetto che molti ignorano.

Ecco che quando si parla di spesa, comprare ciò che realmente serve può fare la differenza; qui, ulteriori e preziosi consigli sul risparmio in casa con poche abitudini e 2 regole da seguire.

Avere un po’ di pazienza e di tempo da dedicare alle offerte può contribuire al risparmio giornaliero e mensile; ci sono app che mostrano volantini dei supermercati che sono nelle vicinanze. Un’operazione che va fatta a maggior ragione si tratti di un acquisto importante come quello di un elettrodomestico.

In questi casi, come negli altri, dall’alimentare all’abbigliamento e altro ancora, il confronto tra i vari negozi, nonché un’occhiata ai prezzi online potrebbe rappresentare un grosso risparmio.

Anche le diverse stagioni possono comportare spese alte; basti pensare ad esempio ai condizionatori, e alle 4 regole che in pochi seguono e l’errore da non commettere.

LEGGI ANCHE >>> Bollette salate e forno elettrico: come risparmiare in poche mosse

Risparmi: banca o posta, bolletta, utenze, auto ed altre spese

I consigli pratici per vedere crescere il proprio conto toccano anche altri aspetti della vita quotidiana, prima tra tutte le bollette e il pagamento delle utenze. Anzitutto, in molto non conoscono quali siano i diversi vantaggi del pagamento online delle bollette, anche in ottica risparmio.

Può inoltre essere sempre utile comprendere quale sia il quantitativo che si sta pagando mese dopo mese tra acqua, luce, gas, internet e altro ancora. È possibile confrontare i prezzi mediante i comparatori e scoprire se ci sono offerte e quanto si potrebbe risparmiare.

La medesima operazione che si può fare in merito all’auto e alla benzina, con 3 semplici modi alla portata di tutti per vedere scendere i costi.

Un altro fattore che può venire in aiuto è quello inerente alla riflessione sugli abbonamenti, siano essi relativi alla pay tv, alla palestra, al cinema e così via. Quali sono gli abbonamenti che realmente vengono sfruttati?

Talvolta, chi vorrebbe risparmiare si ferma perché non ha voglia di cambiare il proprio stile di vita; la regola del 50/30/20 può fornire importanti e preziosi consigli in merito.