Valentina Lodovini “un dono e una condanna”: retroscena sugli esordi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:46

La splendida attrice Valentina Lodovini e quel particolare ed intenso retroscena sui primi esordi e gli inizi al cinema: “la realtà ha superato il sogno”

Valentina Lodovini "un dono e una condanna": retroscena sugli esordi
V. Lodovini (fonte foto: GettyImages)

È un’attrice splendida, nota ed amatissima, Valentina Lodovini, un personaggio famoso ed apprezzato del mondo del cinema che può vantare una carriera intensa e vissuta sempre ai massimi livelli: non tutti conoscono di quel retroscena sui primi inizi, con le sue parole sui suoi esordi come attrice.

Una splendida interprete, la Lodovini, che gode della stima del pubblico e di un grande seguito, grazie ai tanti ruoli ed ai tanti importanti progetti a cui ha preso nel corso del suo percorso artistico – professionale attraverso cui ha avuto modo di dimostrare tutto il suo talento e la sua bravura.

Fortàpasc, Benvenuti al Sud, Benvenuti al Nord, Una donna per amica, Ma che bella sorpresa, 10 giorni senza mamma, sono solo alcune delle tante pellicole a cui ha partecipato e che caratterizzano la sua carriera al cinema.

Ma Ludovica, tra le altre cose, si è fatta apprezzare anche per il suo impegno sul piccolo schermo, con progetti come Distretto di polizia, Il segreto dell’acqua o Aquila – Grandi Speranze, per citarne solo alcune.

LEGGI ANCHE >>> Claudio Bisio, l’aneddoto del passato poco noto: c’entrano i capelli

Valentina Lodovini Benvenuti al Sud, l’attrice e quel retroscena sugli esordi con Paolo Sorrentino

Una carriera davvero importante per Valentina Lodovini, attrice apprezzata, amata e del grande valore, protagonista ed autrice di un percorso artistico – professionale costellato di successi, importanti traguardi e grandi obiettivi centrati.

Nel corso di una bella ed approfondita intervista rilasciata qualche anno fa, nel 2015, a Le Invasioni Barbariche, il noto programma in onda su La 7 e condotto da Daria Bignardi, l’attrice ha affrontato diversi temi e tematiche tanto personali quanto relative alla sua carriera.

Proprio a tal proposito, spiega in merito ai primi esordi, di aver debuttato con Paolo Sorrentino, e che con lui “é stato il mio primo film“; l’attrice racconta un particolare aneddoto riguardo il regista.

“Pensa – spiega – io avevo visto ‘L’uomo in più’ e poi dopo ‘Le conseguenze dell’amore’, però ‘L’uomo in più’ a scuola, al Centro Sperimentale di Cinematografia e mi ero follemente innamorata di questo regista“, dal punto di vista professionale e rispetto al film, aggiunge.

LEGGI ANCHE >>> Claudio Bisio, conoscete sua figlia Alice? La somiglianza è impressionante

Non sapevamo nemmeno chi fosse – aggiunge la Lodoviniperché noi abbiamo visto il film a scuola però non è che c’era… e abbiamo cominciato a dire ‘Con chi vorresti lavorare degli italiani?’, e io dicevo ‘Mah, con questo ragazzo, Paolo Sorrentino, mi piacerebbe”, aggiunge sorridendo.

L’attrice a questo punto svela che dopo essere uscita dal Centro Sperimentale di Cinematografia, “ho fatto dei provini con lui e mi ha fatto debuttare.”

Non tarda ad arrivare il suo commento al riguardo e l’attrice non nasconde la propria soddisfazione: “La realtà ha superato il sogno. È stato un po’ un dono e una condanna, perché cominciare con lui è talmente una cosa… stare sul set con lui, con le persone che lo circondano, tecnicamente, artisticamente è una cosa, è un’esperienza che è raro ritrovare.”

Valentina Lodovini, Maria Flagello in Benvenuti al sud:  con Claudio Bisio e Alessandro Siani, cast e trama

Mecoledì 21 luglio, Canale 5 ripropone il film amatissimo dal pubblico Benvenuti al Sud, che narra la storia di Alberto, un vero milanese doc che per motivi lavorativi si trova a doversi trasferirsi in un paesino in provincia di Salerno.

Inizialmente sarà per lui un trauma, in virtù delle difficoltà relative all’ambientamento in una realtà molto diversa da quella da cui proviene; tuttavia la bellezza del luogo, la gastronomia, l’architettura e il calore di chi lo circonda lo porterà a cambiare idea sin nel profondo.

Nel cast della pellicola con regia di Luca Miniero, tra gli altri: Claudio Bisio, Alessandro Siani, Angela Finocchiaro, Giacomo Rizzo, Nando Paone e proprio la splendida Valentina Lodovini.